Questo sito contribuisce all'audience di

CAI - Le rubriche "Team e Player of the week"

Prosegue la marcia di avvicinamento alle fasi finali dei Campionati Apertura 2015 di CAI Soccer Piacenza. Nella Golden League Calcio a 11 comanda sempre Formec Biffi agevolata dallo stop inatteso di Libertas 2010 sul campo della Santissima Trinità...

Bar Collo, Calcio a 7
Prosegue la marcia di avvicinamento alle fasi finali dei Campionati Apertura 2015 di CAI Soccer Piacenza. Nella Golden League Calcio a 11 comanda sempre Formec Biffi agevolata dallo stop inatteso di Libertas 2010 sul campo della Santissima Trinità; nella Silver League Gerbido Sipa super 2-1 la capolista Atletico Casaliggio, avvicinata ad un solo punto da Pizzeria Grotta Azzurra. Nel Calcio a 7 continuano a macinare vittorie Mezzana e Bar...Collo, mentre Atletico Meridionale raccoglie finalmente la prima vittoria stagionale. Nel Calcio a 5 pare incontrastato il dominio di Bar Paradiso nella Golden League, dove al secondo posto sale PapaUte trascinata da un super Fermi. Nella Silver League Bar della Stazione si aggiudica il big match con Bar dello Studente. Nella Amatori League CSG Futsal vince e sopravanza nelle zone alte della classifica Assoservizi Pegaso.

Ricordiamo che sono partite questa settimana le iscrizioni al “Torneo dei Bar” organizzato da CAI Soccer Piacenza e con la partnership di Scagnelli Videogiochi e Caffè Musetti. Per tutte le squadre partecipanti ci sarà un kit personalizzato e ricchi premi in buoni acquisto per le prime tre classificate. Il torneo è aperto a tutti i calciatori amatoriali e ai dilettanti Figc fino alla serie D del Calcio a 11 e alla serie B del Calcio a 5. Calcio d’inizio il 14 dicembre, mentre ci sarà tempo per le iscrizioni fino al 9 dicembre. Finalissima il 16 gennaio. Per info contattare il 3357742780 - 3271624436.

La copertina settimanale del Team of the Week è dedicata alla Santissima Trinità, formazione partecipante alla Golden League di Calcio a 11. Squadra formatasi solo l'anno scorso ma che si conosce da tanti anni. Ecco l'intervista che ci ha rilasciato il capitano della squadra Michele Carnevali.

Raccontaci di com'è nata l'idea di formare una squadra amatoriale l'anno scorso?
«Credo che guardandoci in campo una persona possa essere abbastanza incuriosita dalla composizione della nostra squadra: l'età varia dai 17 ai 39 anni, formata da studenti e lavoratori in settori completamente diversi. Ciò che ci accomuna è l'appartenenza ad una realtà parrocchiale molto viva, siamo tutti cresciuti sul campetto e nell'oratorio della nostra parrocchia che è appunto la Santissima Trinità dove abbiamo imparato un modo speciale di vivere l'amicizia e stare insieme. Guardando i ragazzi giocare su quel campetto ho pensato che sarebbe stato bello far parte tutti di un'unica squadra».

Come giudichi l'anno appena trascorso?
«Considerando che pur conoscendoci da anni non avevamo mai giocato in un'unica squadra per me è stato un successo esserci piazzati tra le primi 4».

Quest'anno avete riscontrato un po' di difficoltà ma dopo la perentoria vittoria di lunedì vi siete rilanciati. Un tuo giudizio su questo campionato e che prospettiva avete?
«Sapevo che riconfermare il risultato dell'anno scorso sarebbe stato difficile anche perché abbiamo avuto alcune assenze importanti, inoltre il campionato ha squadre di un certo livello, ma sicuramente non ci scoraggiamo. Approfitto per fare i complimenti al CAI per aver saputo portare nella nostra provincia questo campionato di buon livello, divertente e innovativo per organizzazione e modalità».

Per la seconda volta in due anni Daniele Fermi, attaccante del PapaUte di Calcio a 5, si aggiudica la palma di Player of the Week: difficile passare inosservati quando in 6 gare si segnano la bellezza di 20 reti, trascinando la propria squadra in zona Playoff. Già capocannoniere della Serie A Clausura dello scorso anno, si appresta ad aggiudicarsi anche quello dell'Apertura.

Ciao "Denny": anche quest'anno ti stai confermando su grandi livelli (e numeri), te l'aspettavi?
«Più che altro non mi aspettavo di stare così bene fisicamente, se il fisico regge qualche buona prestazione sono ancora in grado di farla, grazie sempre ovviamente all’aiuto dei miei compagni di squadra».

Come mai questi risultati altalenanti?
«Altalenanti? Stiamo facendo un miracolo direi con 4 vittorie su 6 partite, noi siamo una squadra pazza, possiamo vincere con la prima in classifica e poi perdere contro l’ultima, l’importante come abbiamo sempre fatto è giocarcela alla pari con tutte le squadre».

Nell'ultima gara incontrerete il Bar Paradiso che non perde una gara da mesi, e per di più sarà decisiva per la vostra permanenza in zona Playoff: come la affronterete?
«Speriamo allora di essere i primi dopo tanto tempo a dargli un dispiacere, anche se la vedo veramente dura. Comunque li affronteremo come al solito, Playoff o Playout che siano il nostro spirito di squadra cambia ben poco. Siamo tutti amici e giochiamo principalmente per divertirci».
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento