menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La formazione dell'UDE

La formazione dell'UDE

Cai - L'UDE campione di Calcio a 7 Apertura

E' stata una finale che non ha di certo tradito le attese quella tra Ude e Formec Biffi che per l'ennesima volta si sono giocate lo scettro di Campione del Calcio a 7. Finalissima molto attesa con Formec Biffi, già campione...



E' stata una finale che non ha di certo tradito le attese quella tra Ude e Formec Biffi che per l'ennesima volta si sono giocate lo scettro di Campione del Calcio a 7. Finalissima molto attesa con
Formec Biffi, già campione Apertura del Calcio a 11, e Ude, campione in carica di Calcio a 7 2014/2015, vinta proprio in finale contro Formec Biffi. Squadre che si presentano in campo con i migliori effettivi e con schieramenti molto offensivi.
Formec Biffi si presenta in campo con Civardi in porta, Russo e Cinelli in difesa, centrocampo di qualità con Dell'Ova, Negri e Pizzuto a sostegno dell'unica punta Castignoli. Ude che replica con Karra (ex di giornata) in porta, Garcia e Benavides in difesa, Olaya, Cochon e Ollague a sostegno di bomber Betancourth. Parte male la gara per Formec Biffi che perde quasi subito a causa di uno stiramento Pizzuto. Partita molto equilibrata che vive dei lampi di Betancourth che semina il panico tra le divise avversarie andando pericolosamente alla conclusione per due volte dal limite. Il vantaggio al 15° di Ude grazie proprio a Betancourth che riceve una palla vagante al limite dell'area e scarica di sinistro nell'angolino. Grande occasione per la Formec sul finire del tempo con Castignoli che non aggancia un bel filtrante di Negri. Il secondo tempo si apre subito con il pareggio della Formec: scende sulla sinistra Castignoli, la sua palla in mezzo viene scaricata in rete con un bel destro di prima intenzione da Dell'Ova. Ristabilisce subito il vantaggio la compagine ecuadoriana ancora con Betancourth che riceve un tiro sballato di Benavides, e con un gran sinistro fulmina sotto la traversa per il 2-1. Le emozioni non finiscono qui perchè Negri pareggia subito direttamente da calcio piazzato con un gran destro imparabile per Karra. Poco dopo sfiora il vantaggio la Formec con un bel colpo di testa a lato di poco di Zanesco. Su una bella ripartenza arriva ancora il vantaggio dell'Ude: Garcia riparte dalla propria retroguardia palla al piede, riceve una palla di ritorno all'interno dell'area e supera Civardi con un bell'esterno destro. Sino alla fine è un monologo Formec con Castignoli che va vicino clamorosamente per due volte al pareggio e con Negri che ancora su punizione colpisce il palo. La partita però termina per 3-2 a favore di Ude che chiude imbattuta la Golden League Apertura e si aggiudica meritatamente il Campionato. Grande prestazione per Formec Biffi che è stata senz'altro all'altezza dei campioni e per poco ha sfiorato uno storico double.

UDE-FORMEC BIFFI: 3-2
UDE: Karra; Garcia, Benavides; Olaya, Cochon, Ollague; Betancourth. A disposizione: Bajana, Cabrera, Calle Sanchez, Leon, Mosquera, Cevallos, Vera. All, Cherrez Cusme

FORMEC BIFFI: Civardi; E. Russo, Cinelli; Dell'Ova, Negri, Pizzuto; Castignoli. A disposizione: Piccoli, Gambini, Zanesco da Silva, Zacconi. All. Bolzoni
MARCATORI: Betancourth (Ude), Dell'Ova (Formec Biffi), Betancourth (Ude), Negri (Formec Biffi), Garcia (Ude).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento