rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Calcio a 5

Dodici squadre al via per un mese di spettacolo: dal 6 giugno c'è il Torneo Libertas

Dopo tre anni riparte il più classico appuntamento estivo della nostra provincia. In anteprima anche tornei di Primi Calci e Pulcini e, forse, una partita di calcio femminile prima della finale

Dodici squadre al via, con alcune partecipanti storiche che hanno già garantito la propria presenza, tre serate alla settimana per un mese che si preannuncia divertente ed entusiasmante. Dopo tre anni di assenza (l’ultima edizione risale al 2019) il campo Calamari accoglie nuovamente lo storico Torneo Libertas che soffia su 48 candeline. Un appuntamento irrinunciabile per gli appassionati e un momento ormai divenuto tradizionale per il calciomercato dilettantistico della nostra provincia. Fischio d'inizio il 6 giugno con la partita inaugurale, quindi si prosegue al ritmo di due incontri a serata (alle 21.30 e alle 22.30) nelle giornate di lunedì, martedì e giovedì con tre gironi da quattro squadre ciascuno che promuoveranno le prime due e le due migliori terze ai quarti di finale a eliminazione diretta. Il 5 luglio sono previste le semifinali, mentre il trofeo si assegnerà giovedì 7 luglio.

La manifestazione è stata presentata in mattinata al campo Calamari dagli organizzatori, che hanno svelato alcune delle squadre già certe di partecipare. L’elenco comprende, fra gli altri, i campioni in carica dell’Autorel Correggio oltre a Frontoni Revisioni, Pizzeria Camilla e Associazione Amici Alzheimer. Le iscrizioni sono ancora aperte ma i posti disponibili sono davvero pochissimi. «Vogliamo ripartire con il piede giusto – spiega Giancarlo Filiossi, uno degli organizzatori – e se possibile compiere anche uno step ulteriore rispetto alle ultime edizioni. La formula è quella ormai consolidata, proseguiamo la collaborazione tecnico-logistica del Calcio Amatoriale Italiano che si occuperà dei tesseramenti, così come ovviamente è confermatissima la parte che storicamente fa da graditissimo contorno al torneo, quella gastronomica con spiedini e patatine a ogni serata a cui vorremmo aggiungere anche un po’ di musica nei momenti di pausa. Una delle grandi novità, che vorremmo sottolineare con forza, è un premio fair play intitolato alla memoria di Andrea Cavanna, che nessuno di noi ha dimenticato».
Al suo fianco Pietro Rancati e Francesco Guareschi, responsabili del Cai. «Collaboriamo con il Torneo Libertas per il terzo anno e confermiamo una postazione fissa a ogni serata oltre al doppio arbitro in ogni gara; era stata una novità dell’ultimo torneo particolarmente apprezzata. Risultati e classifiche saranno consultabili sul nostro sito e sui social, così come sulla app che avrà una sezione dedicata».

Verrà anche creata una pagina facebook specifica, così come sarà possibile trovare ogni tipo di informazione sui social della Libertas. «Per la nostra società - spiega il presidente Cristian Cella, presente insieme al direttore generale Enzo Concina – si tratta di una prima volta, visto che siamo subentrati nell’impianto a luglio 2020. Ma nel nostro gruppo ci sono persone come Filiossi e Paolo Confalonieri che hanno una grande esperienza, essendo stati per anni le colonne portanti del torneo. La ripresa? Ci sembrava doveroso riproporre l’iniziativa; siamo in una fase in cui c’è tanta voglia di giocare e questo rappresenta un appuntamento storico per il nostro territorio. La macchina organizzativa è complessa, ma abbiamo alle spalle un nutrito gruppo di volontari che dobbiamo ringraziare perché fornisce un aiuto fondamentale per la buona riuscita delle gare».

In anteprima al Libertas sono previsti anche due tornei riservati ai più piccoli. Fra i Primi calci scenderanno in campo i padroni di casa dell’Ac Libertas oltre a Bettola, Niviano e San Polo, mentre fra i Pulcini spazio a Ac Libertas, Bettola, Niviano e Gropparello.

«E ci piacerebbe – conclude Filiossi – presentare anche una partita di calcio femminile in anteprima alla finale. Vediamo se sarà possibile compiere un passo in avanti anche in questo senso».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dodici squadre al via per un mese di spettacolo: dal 6 giugno c'è il Torneo Libertas

SportPiacenza è in caricamento