Questo sito contribuisce all'audience di

Lunedì 9 luglio le finali del Torneo Libertas: si assegna il trofeo numero 46

A contendersi il titolo Rossetti e Autorel Correggio. La gara per il terzo e quarto posto vedrà di fronte Frontoni/Codino Ruote e Civardi Anticorrosione. Si inizia alle 21.30

Un mese di gare, dodici serate intensissime, ventiquattro partite ricche di pathos. Ancora poche ore e si conoscerà la regina del Torneo Libertas 2018, edizione numero 46 del torneo estivo più conosciuto e prestigioso della nostra provincia (e non solo). Appuntamento lunedì sera 9 luglio, quando alle 21.30 si assegnerà il terzo posto. In campo Frontoni/Codino Ruote e Civardi Anticorrosione. Sulla carta i primi dovrebbero essere favoriti, se manterranno la stessa rosa delle gare precedenti, ma nelle ultime giornate si è capito che questo Torneo Libertas è paragonabile ai Mondiali: chiunque faccia previsioni è destinato a sbagliarle. E’ successo nelle combattutissime semifinali, così anche nelle gare di lunedì diventa difficile trovare un favorito.

Soprattutto nella sfida in programma alle 22.30, che varrà la vittoria nel torneo e presenterà in campo Rossetti Market e Autorel Correggio. Impossibile indicare chi parte con i favori del pronostico, scontato invece prevedere che si tratterà di una partita equilibratissima e capace di regalare spettacolo dal primo all’ultimo istante. Come d’altronde, storicamente, sono sempre state le finali del Torneo Libertas. Appuntamento dunque a lunedì, per una serata all’insegna dello spettacolo e del divertimento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio Dilettanti - Si va verso lo stop definitivo per Eccellenza, Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Juventus U23-Piacenza 1-1: ancora un pari, Libertazzi miracoloso nel finale

  • Nuova mazzata sullo sport: chi ha il Covid deve stare fermo almeno due mesi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

Torna su
SportPiacenza è in caricamento