menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio a 5 - Il BaraccaLuga lotta ma viene sconfitto 6 a 4 dal Modena

Pizzelli firma una tripletta

Prima azione e subito il Baraccaluga in gol, Di Spirito passa a De Freitas che scatta sulla fascia passaggio in mezzo per Pizzelli che davanti alla porta non sbaglia. Il Modena non sta a guardare ma Bardugoni salva in uscita di piede. Azioni che si susseguono e al 13’ arriva il pareggio e un minuto più tardi l’1-2, i padroni di casa non mollano e prima Di Spirito e poi De Freitas cercano di impensierire l’estremo difensore avversario senza avere fortuna. Gli avversari trovano sul finale di tempo i gol dell’1-3 al 18’ e al 25 la rete dell’1-4. Nella ripresa torna in campo un Baraccaluga determinato a giocare la partita fino alla fine. Al 6’ un Pizzelli in grande spolvero segna il gol del 2-4, recupera palla in difesa e segna. Qualche minuto più tardi Moutawakill passa a Pizzelli che sigla la sua personale tripletta. Ancora occasioni però sono gli ospiti a segare due gol, è 3-6. I ragazzi di mister Muraca fanno paura ad un Modena sicuramente ben attrezzato mettendo in campo determinazione e voglia di fare bene e sul finale creano tante occasioni gol che poi si concretizzano all’ultimo minuto con il gol del definitivo 4-6 del nostro capitano Di Spirito servito da Carboni. Ottima prestazione dei ragazzi, certo qualche errore su cui lavorare ma si sono visti un buon gioco e la giusta grinta.

BARACCALUGA-MODENA 4-6
Pizzelli (3)
Di Spirito (1)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Mezza Maratona Unicef

    Niente da fare, la Placentia Half Marathon non si disputerà nemmeno nel 2021

  • Volley A1 maschile

    Scanferla: «Il salto di qualità va fatto a livello mentale». VIDEO

  • Serie A

    "Fagioli convince" e la Gazzetta dello Sport gli dedica un'intera pagina

  • Volley A1 maschile

    Addio a Marco Arata, storico tifoso del volley piacentino

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento