Questo sito contribuisce all'audience di

Calcio a 5 - Coppa Italia: l'avventura dell'Area Indoor si ferma in semifinale

I castellani nel weekend erano impegnati nella Final Four di Coppa 2019 ma hanno perso in semifinale contro i padroni di casa Sporting Venafro. La competizione va all'ATeam Arzignano

Niente da fare per l’Area Indoor, alla formazione castellana neopromossa in Serie B non riesce l’impresa di mettere le mani anche sulla Coppa Italia nelle Final Four giocate nel weekend.
L’avventura della formazione di mister Losi si chiude nella semifinale di sabato dove l’Area Indoor ha perso 6-5 contro i padroni di casa dello Sporting Venafro, formazione sconfitta in finale dall’ ATeam Arzignano (5-0) che si è aggiudicato la Coppa 2019.
Nella semifinale per l’Area Indoor sono andati in rete Pire (2), Montagna (2) e Campos ma, purtroppo, i tre squalificati e la lista degli infortunati non hanno permesso ai piacentini di giocarsi al massimo questo appuntamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «A settembre potrebbero ripartire i tornei del settore giovanile». E a ore la Figc ufficializza il nuovo protocollo per gli allenamenti

  • Fallimento Pro Piacenza - Il Tribunale mette in vendita beni mobili per 54mila euro

  • Si chiude l’era Gatti. Marco e Stefano escono dalla società, il presidente sarà Roberto Pighi

  • Piacenza - La cura dimagrante delle "rescissioni" permette di poter giocare almeno i playoff

  • Serie C - Il Piacenza trova l'accordo con Paponi, nei prossimi giorni arriverà la rescissione

  • Otto anni, due promozioni, la B sfiorata nel Centenario. La famiglia Gatti ha lasciato un segno importante sul Piacenza

Torna su
SportPiacenza è in caricamento