Questo sito contribuisce all'audience di

Nuovo furto alla Spes Borgotrebbia: rubati un televisore, un forno e prodotti alimentari

le inferriate alla porta non sono state sufficienti; la società piacentina era rimasta vittima dei ladri anche nello scorso novembre

I campi della Spes Borgotrebbia

In casa Spes Borgotrebbia non vogliono crederci. Per la seconda volta in pochi mesi i ladri sono entrati negli impianti della società in via Anguissola rubando e provocando danni alla struttura. L’ultima volta era stata nel novembre del 2017, ma in passato i dirigenti piacentini avevano già lamentato un vero e proprio assalto: qualche anno fa si registrò il record di nove furti nel giro di 20 giorni.

Per questo il salone in cui si organizzano le riunioni e il bar adiacente da qualche tempo erano protetti da inferriate. Non è stato sufficiente nemmeno questa volta per fermare i ladri, che dopo essere penetrati nella struttura hanno rubato, fra le altre cose, un televisore, un forno a microonde, una affettatrice e prodotti alimentari. «Siamo senza parole» spiegano i dirigenti, che ancora una volta devono fare i conti con una razzia che impedisce alla società, con centinaia di tesserati quasi tutti nelle categorie giovanili, di svolgere la propria attività in modo tranquillo e regolare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

Torna su
SportPiacenza è in caricamento