Sabato, 16 Ottobre 2021
Approfondimenti

Coronavirus - Il comitato del Governo: «Sport a porte chiuse per un mese». Sospetto contagio alla Reggiana

L'ipotesi del comitato scientifico: «Evitare per 30 giorni manifestazioni, anche quelle sportive, che comportino l'affollamento di persone e il non rispetto della distanza di sicurezza di almeno un metro». La Reggiana sospende gli allenamenti

Si giocherà la prossima settimana a porte aperte? E’ tutto da vedere e non è assolutamente scontato che sia così. E’ notizia di poco fa una clamorosa indicazione del comitato scientifico del Governo che ha avanzato l’ipotesi di uno stop allo sport - e qui si intende qualunque disciplina di qualunque categoria - alle partite a porte aperte per almeno un mese. «Evitare per 30 giorni manifestazioni, anche quelle sportive, che comportino l'affollamento di persone e il non rispetto della distanza di sicurezza di almeno un metro» riporta la Gazzetta dello Sport online e a questo punto è possibile ipotizzare scenari clamorosi per lo sport italiano che rischia seriamente lo stallo.

Intanto in casa Reggiana si è registrato un sospetto contagio da coronavirus per un tesserato. Questo il comunicato del club: "L'attività sportiva della prima squadra è cautelativamente sospesa fino a giovedì 5 marzo per il contatto di un tesserato con un persona che presenta sospetta sintomatologia Covid-19. La società resta in attesa degli esiti degli esami di accertamento per stabilire, in seguito, modi e tempi per la ripresa degli allenamenti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus - Il comitato del Governo: «Sport a porte chiuse per un mese». Sospetto contagio alla Reggiana

SportPiacenza è in caricamento