Questo sito contribuisce all'audience di

Boselli: «Per l'Assigeco deve essere l'anno del decollo». VIDEO

Il coordinatore generale: dobbiamo sfondare nel cuore dei piacentini puntando anche a coinvolgere imprese del territorio nel nostro progetto. Il 24 giugno festa per il 40esimo anniversario della società

Vittorio Boselli, coordinatore generale dell'Assigeco

Vittorio Boselli semplifica anche il lavoro dei giornalisti. «Cinque anni fa, quando arrivò coach Andrea Zanchi, i titoli furono tutti simili: l’Assigeco sceglie Zanchi per il rilancio. Adesso mi piacerebbe vederne un altro: l’Assigeco ritrova Zanchi per il decollo».

I motori si sono accesi l’anno scorso con l’accordo societario fra Casalpusterlengo e Piacenza e il trasferimento al PalaBanca, adesso la società biancorossoblù vuole volare. Non solamente sul campo, ma anche fuori, puntando sull’entusiasmo dei tifosi che nell’ultima stagione hanno seguito con passione le gesta della squadra allenata da Andreazza ma a cui nella prossima annata verrà chiesto uno sforzo ulteriore.

«Il nostro obiettivo - prosegue il coordinatore generale - è quello di sfondare nel cuore dei piacentini. La prima risposta è stata confortante, abbiamo visto che ci hanno seguito in tanti “integrandosi” al meglio con i tifosi provenienti da Casalpusterlengo. Ma vogliamo andare oltre, non ci accontentiamo né come squadra né come società e puntiamo sempre più in alto; adesso è necessario il salto di qualità sempre rispettando i nostri valori che sono equilibrio, passione per lo sport e correttezza».

Impossibile allo stato attuale definire gli obiettivi della nuova Assigeco, in un periodo in cui si conosce solamente il nome del tecnico ma nessuno dei componenti della rosa a disposizione di Zanchi. Però il presidente Curioni ha dichiarato che Piacenza sarà «una bella squadra» e i vertici si stanno muovendo su più fronti. «Il prossimo anno - chiarisce Boselli - vogliamo dare ancora di più a Piacenza, portando una formazione che sappia far divertire. Per questo però puntiamo a raccogliere risposte ancora più convincenti in termini di entusiasmo. E soprattutto daremo il via a operazioni importanti per consentire alle imprese del territorio piacentino di contribuire al nostro progetto». 

IL 24 GIUGNO LA FESTA PER I 40 ANNI DEL'ASSIGECO

Intanto la società sta lavorando alla festa per i 40 anni dell'Assigeco. Appuntamento il 24 giugno al Campus di Codogno, dove alle 18 è prevista l'inaugurazione dell'Assigeco Museum. A seguire presentazione dei protagonisti storici, esibizione "Quelli del '77 & Friends" e rassegna delle squadre giovanili dell'ultima stagione. Alle 20 il momento clou, con la cena aperta a tutti prima di uno spettacolo con musica live.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

GUARDA LA VIDEOINTERVISTA A VITTORIO BOSELLI

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento