Questo sito contribuisce all'audience di

«Il marketing sportivo è cambiato, oggi le società devono modificare il proprio approccio»

Alla Cattolica si è parlato di valorizzazione delle sponsorizzazioni in un convegno organizzato dall'Assigeco

Il tavolo dei relatori

"Come valorizzare la sponsorizzazione nello sport": se ne è parlato giovedì 10 maggio alla Cattolica del Sacro Cuore in un convegno organizzato dall'Assigeco e dalla stessa Università piacentina. Il convegno si è aperto con il saluto di Mauro Balordi, direttore della sede dell’ateneo: «Abbiamo come missione la volontà di sostenere lo sport con le nostre competenze e l’Assigeco Piacenza è una società importante sul nostro territorio».

Roberto Nelli, docente di Comunicazione e marketing degli eventi all'Università Cattolica di Milano, ha spiegato cosa vuol dire sponsorizzazione nello sport: «Ha una finalità commerciale e come tale prevede uno scambio tra l’azienda che sostiene l’attività e la società sportiva che offre un servizio. Non basta esserci per le aziende, serve far fruttare e comunicare la sponsorizzazione». Quindi Fabio Antoldi, docente di Strategia aziendale e Imprenditorialità alle Lauree triennali e magistrali delle sedi di Piacenza, Cremona e Milano dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, ha presentato la survey svolta nel 2017 con la Vanoli Basket :Tutti gli sponsor in campo, con la #Vanolifamily!: «Dalla ricerca emergono due tipologie di aziende sponsor che hanno conoscenze, esigenze e interessi diversi, che dipendono anche dalla loro capacità di poter sfruttare al massimo le potenzialità di una sponsorizzazione sportiva».

Michele Mondoni, responsabile Marketing e Comunicazione Assigeco Piacenza ha raccontato come si sviluppa l’attività di marketing di una società sportiva a sostegno delle aziende sponsor, presentando con Franco Savoia, titolare Mecal e Natalia Tacchini di Ecipar l’evento di formazione aziendale attraverso il team-building sportivo realizzato al Palabanca: «Il marketing sportivo è cambiato, oggi le società sportive devono cambiare il loro approccio, diventando flessibili e plasmabili alle esigenze e agli obiettivi degli sponsor. Non basta solo chiedere, è arrivato il momento di ascoltare e offrire un ritorno al loro investimento».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In chiusura Giovanni Torcello, direttore Commerciale e Marketing della Lega Nazionale Pallacanestro, ha parlato degli asset distintivi della Lega Nazionale Pallacanestro con Old Wild West: «La partnership con Old Wild West è un0attività importante che impegna la nostra struttura a favorire e sviluppare gli interessi e gli obiettivi che abbiamo concordato e seguito durante la stagione».  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento