Mercoledì, 23 Giugno 2021
Basket

"Uniti per la ricerca": l'iniziativa benefica della Bakery per il reparto di Oncologia del nostro ospedale

Presentato il calendario realizzato dalla società biancorossa e dal personale sanitario del nostro nosocomio

Marco Beccari e, a destra, il dottor Luigi Cavanna

«La cultura della salute è fondamentale. Quando mi hanno proposto l’iniziativa mi sono sentito in imbarazzo, perché avremmo dovuto pensarci noi. E’ un piacere, ma lo ritengo anche un obbligo morale, dare una mano a chi tutti i giorni mette gli interessi dei malati davanti anche alla propria vita personale». Marco Beccari, presidente della Bakery, presenta “Uniti per la ricerca”, il calendario realizzato dalla squadra di basket piacentina in simbiosi con il reparto di Oncologia dell’Ospedale di Piacenza, a cui andrà l’intero ricavato dell’iniziativa.

L’idea è tanto semplice quanto simpatica: scambiarsi i ruoli. Così giocatori, tecnici e il presidente hanno indossato il camice trasformando per un giorno in medici mentre il personale dell’Oncologia, dottori, infermieri e psicologi, sono scesi sul campo del PalaBakery per cimentarsi con palleggi e canestri. Il risultato, un calendario che sarà venduto al costo di 10 euro utilizzati totalmente per finanziare la ricerca.

«Ci è sembrato importante - sono le parole di Beccari durante la presentazione del progetto - realizzare qualcosa a sostegno degli operatori sanitari che tanto stanno facendo per la nostra comunità. Vogliamo fornire un contributo tangibile a quelli che io definisco gli “angeli” del reparto oncologico, persone sempre disposte ad aiutare i pazienti e i parenti dei malati mettendo anche a repentaglio la propria salute per dare una mano a chi ha bisogno. L’iniziativa è stata fatta con grade naturalezza anche perché la cultura della salute è fondamentale. E sarà solamente la prima, abbiamo già in mente altre idee da sviluppare».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Uniti per la ricerca": l'iniziativa benefica della Bakery per il reparto di Oncologia del nostro ospedale

SportPiacenza è in caricamento