rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Basket

L'Under 19 Gold della Bakery si prende la rivincita su Correggio

I biancorossi ribaltano il risultano dell'andata con una gara ai limiti della perfezione: 21 punti per Civetta

I risultati di tutte le formazioni giovanili della Bakery.

Quattro ragazzi della Bakery Piacenza sono stati aggregati all'Under 13 Elite del Piacenza Basket Club che ha trionfato alla 37° edizione del torneo Riva Città dei Canestri, competizione che ha visto il roster piacentino vincere il girone unico con un percorso netto di cinque successi in altrettante partite disputate. I biancorossi che hanno partecipato attivamente alla conquista del trofeo sono stati Pietro Di Benedetto, Tiziano Ferrari, Alessandro Solari ed Ettore Sverzellati.

Under 15 Silver

Walnut-Bakery 77-24

(20-4, 8-12, 27-3, 22-5)

Bakery: Gallesi 2, Bianchi, Schiavi, Fiore, Bigatel, Ahmetaj, Cicanci 6, Fiorani 10, Perdoni 4, Husejnovic, Carini, Fiorenza 2. All. Sela.

Partita difficile per l’Under 15 Silver che è mancata a livello di attenzione sin dall’avvio. Nonostante ciò, i biancorossi hanno comunque giocato con voglia, e nel secondo quarto hanno di fatto avuto le redini del gioco in mano. Ma non è bastato.

Under 17 Silver

Walnut-Bakery 79-41

(15-11, 19-9, 20-6, 25-15)

Bakery: Yaguache, Luppi 10, Rotaru 8, Paparoni 9, Bertuzzi, Oukara 10, Mitushev, Ben Moones 4. All. Sela.

Brutta sconfitta per l’Under 17 Silver, che a causa delle troppe assenze non riesce a reggere per tutta la partita. Bene i primi 10’, sia in attacco sia in difesa, poi sono venute meno l’aggressività e la concentrazione e per gli avversari è stato facile centrare il successo.

Under 19 Gold

Ca’ Longa Piacenza-Pall. Correggio 75-66

(21-14, 9-19, 29-17, 16-16)

Ca’ Longa Piacenza: Ndione 15, Barattieri 7, Mitushev, Orlandazzi, Vinciguerra 2, Gandaglia 5, Knezevik, Ratti 3, Civetta 21, Molinari 7, Alberici 15. All. Bernini-Tomassini.

Impresa dell’Under 19 Gold griffata Ca’ Longa che ribalta il risultato dell'andata con una partita ai limiti della perfezione. Il primo quarto è uno show biancorosso, con canestri spettacolari e grande grinta difensiva. Nel secondo periodo gli avversari concedono poco e all'intervallo sono avanti 30-33. Al rientro dagli spogliatoi la Bakery domina il campo in entrambe le fasi e costruisce il tesoretto che permette di controllare l'ultima frazione fino alla vittoria tanto faticata quanto bella.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Under 19 Gold della Bakery si prende la rivincita su Correggio

SportPiacenza è in caricamento