menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'Under 16 Eccellenza dell'Assigeco con i tecnici

L'Under 16 Eccellenza dell'Assigeco con i tecnici

E' una super Assigeco: l'Under 16 batte Brindisi ed è fra le 32 migliori squadre d'Italia

Adesso i piacentini sono attesi all'Interzona da Venezia, Varese e Pesaro, girone di ferro che assegnerà due posti per le finali nazionali

Al rientro dagli spogliatoi i lodigiano-piacentini provano più volte la fuga, con Rigoni e Bussolo a suonare la carica, ma un super Pellecchia non ci sta e trascina i suoi fino al meno due dell'ultimo mini intervallo. Dopo trenta minuti di battaglia è 52-50 Assigeco. I primi due minuti dell'ultima frazione rispecchiano perfettamente l'andamento della partita (54-54 al 32'), con Valdonio e Jelic che provano a lanciare l’ennesima fuga biancorossoblù costringendo Brindisi al timeout (59-54 al 33'). A differenza di quanto successo finora, però, l’Assigeco riesce finalmente a sferrare il colpo del ko con Andena e ancora un super Valdonio per un parziale di 13-0 che di fatto mette la parola fine all'incontro (67-54 al 35'). Negli ultimi minuti Piacenza addormenta la partita che si chiude senza ulteriori scossoni sul 74-62.

Al suono della sirena è grande la soddisfazione di giocatori e staff tecnico per un risultato inaspettato ad inizio stagione ma che si è concretizzato giorno dopo giorno grazie all'ottimo lavoro in palestra svolto dai ragazzi e grazie ad un gruppo che dopo le difficoltà iniziali (3 sconfitte dopo 4 giornate) ha saputo trovare prima i risultati (vittorie sofferte con Fortitudo, Reggiana e Pontevecchio) e poi delle prestazioni in netto crescendo (splendide vittorie con Imola e Forlì). Per provare a sognare ancora l’Assigeco è attesa il 24-25-26 maggio all'Interzona in Toscana con Reyer Venezia, Pallacanestro Varese e VL Pesaro, un girone di ferro che qualificherà le migliori due squadre alle Finali Nazionali di Bassano del Grappa.

ASSIGECO PIACENZA - AURORA BRINDISI 74-62

ASSIGECO: Fermi, Ferro 4, Vukelic ne, Bonetti ne, Jelic 23, Tavazzi, Filippa ne, Rigoni 11,  Andena 17, Bussolo 10, Valdonio 9, Superina ne. All: Locardi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento