Basket

Un buon primo tempo non basta ai Fiorenzuola Bees: nella ripresa la Libertas Livorno prende il largo e chiude 87-68

I Fiorenzuola Bees volano incontro alla trasferta contro la seconda forza del campionato Akern Libertas Livorno di coach Andreazza in una gara da bollino rosso. Fratto dalla media distanza inaugura nel migliore dei modi la partita per la squadra di coach Andreazza, ma Bottioni e Preti fanno scattare dai blocchi di partenza i Bees con la faccia giusta e consegnano il primo vantaggio gialloblu sul 6-8 al 4’. Ricci e Bargnesi fanno capire tuttavia la pasta di cui è fatta Livorno (15-12 al 6’), con Lucarelli a tenere avanti la Libertas dalla linea della carità nonostante un buon primo quarto dei Bees. 20-17 al 9’. Venturoli con la tripla in uscita dai blocchi inchioda il primo parziale sul 23-20 in favore di Livorno. La bomba di Saccaggi inaugura il secondo tempo con un mini break da 5-0 per Livorno che costringe coach Dalmonte a chiamare subito timeout per fermare l’inerzia della gara spostata in un amen in terra livornese. 28-20 al 12’. Ricci e Seck sono bravi a riportare i Bees al -4 (28-24), ma Lucarelli trova Buca con un cioccolatino in area e Livorno torna al +8 con la schiacciata del giovane Italo-rumeno di 216 cm. 35-27 al 15’. Venturoli inventa prima da 3 e poi in step back dai 4 metri per il -4, ma la tripla di Ricci A. in casa Livorno è di puro talento per il 41-34 al 18’. È ancora la tripla di Venturoli a chiudere il primo tempo sul 43-39 per Livorno. Ricci A. è ancora incontenibile al rientro dagli spogliatoi, con Livorno che scappa oltre la doppia cifra di vantaggio al 13’ ma Sabic riesce a dare anima ai Bees sul 56-47 al 24’. Saccaggi da 3 punti è chirurgico, con Livorno che trova anche in Tozzi la tripla del 62-47 al 25’ e Fiorenzuola è costretta al timeout pieno su un pesante break di 19-8 in 5 minuti. Livorno tocca quota 68 al 28 con i due liberi di un buon Tozzi, con Fiorenzuola che trova in Biorac il piazzato del 70-53 con cui si chiude un terzo quarto nettamente favorevole alla Libertas di coach Andreazza. Allinei è il padrone dell’inizio dell’ultimo parziale, con 2 canestri consecutivi che decretano il 6-0 di break che chiude la porta in faccia ai Bees sul 76-53 al 32’. La partita entra in pieno garbage time, con Livorno che chiude la partita sul +19. Con l’87-68 finale, i Bees attenderanno la prossima sfida in casa, nell’importante sfida contro Sant’Antimo.

12ª Giornata Campionato Serie B Nazionale Old Wild West Girone A 2023/2024

Akern Libertas Livorno vs Fiorenzuola Bees 87-68 (23-20; 43-39; 70-53)

Libertas Livorno: Buca 4; Bargnesi 8; Fratto 7; Williams 5; Forti; Tozzi 13; Ricci A. 18; Saccaggi 13; Allinei 9; Fantoni 4; Balestri; Lucarelli 6. All. Andreazza

Fiorenzuola Bees: Ricci 7; Biorac 2; Venturoli 13; Bottioni 5; Re 2; Seck 10; Voltolini 1; Giacchè; Preti 16; Bettiolo; Gayè 3; Sabic 9. All. Dalmonte

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un buon primo tempo non basta ai Fiorenzuola Bees: nella ripresa la Libertas Livorno prende il largo e chiude 87-68
SportPiacenza è in caricamento