Questo sito contribuisce all'audience di

Un ex Nba per l'Assigeco: Touré Murry alla corte di Ceccarelli

Guardia statunitense, in carriera ha giocato con i New York Knicks al fianco di campioni del calibro di Carmelo Anthony, JR Smith, Tyson Chandler, Amar’e Stoudemire e Andrea Bargnani

Touré Murry con la maglia dei Knicks

C'è un ex Nba nella rosa dell'Assigeco per la prossima stagione. La formazione del presidente Curioni si è infatti assicurata le prestazioni di Touré Murry, talentuosa guardia americana di 196 centimetri che in carriera ha giocato con i New York Knicks al fianco di campioni del calibro di Carmelo Anthony, JR Smith, Tyson Chandler, Amar’e Stoudemire e Andrea Bargnani. Un vero colpo da novanta per la squadra di Gabriele Ceccarelli, pronta ad affrontare il nuovo campionato di Serie A2

Murry arriva dall'HKK Zrinjski Mostar con cui la scorsa stagione ha vinto il campionato bosniaco. In carriera dopo l'esperienza universitaria a Wichita State e, dopo un anno di transizione in D-League con i Rio Grande Valley Vipers, nella stagione 2013/2014 fa il suo esordio nella Nba con la maglia dei New York Knicks con i quali colleziona 51 presenze. Nelle due annate successive si ritrova spesso a cambiare squadra passando dalla Nba (Utah Jazz, Washington Wizards) alla D-League.

Nel 2016 decide di tentare la carriera oltre oceano firmando con il Yesilgiresun Belediye nella BSL, la prima lega turca. Nella scorsa stagione il passaggio nella Bundesliga tedesca al Ratiopharm Ulm, formazione con la quale prende parte anche all’Eurocup (7,6 punti, 4,4 rimbalzi e 2,2 assist di media a partita). In gennaio lo sbarco in Grecia con la maglia del Promitheas Patras (4 partite disputate) prima della firma, in marzo, al HKK Zrinjski Mostar, club del massimo campionato bosniaco, che conduce alla conquista del titolo nazionale con 14 punti, 4 rimbalzi e 3 assist di media a partita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

Torna su
SportPiacenza è in caricamento