Giovedì, 23 Settembre 2021
Basket

La Bakery aspetta la corazzata Cantù per tenere vivo il sogno Supercoppa

Mercoledì alle 20.30 arriva la formazione retrocessa dalla Serie A1. Per l'Assigeco trasferta da dentro o fuori a Treviglio

Anthony Morse, uno dei grandi protagonisti in casa Bakery della vittoria nel derby con l'Assigeco

Dopo l'esaltante vittoria nel primo derby stagionale contro l'Assigeco, la Bakery mercoledì 15 settembre alle 20.30 attende la visita della corazzata Cantù, squadra retrocessa dalla massima serie e pronta a riscattare a tutti i costi una partita d'esordio molto amara che l'ha vista cedere il passo ad un'agguerrita Treviglio. Solo le prime 7 squadre di ciascun raggruppamento, e la migliore seconda, accederanno alla Final Eight di Lignano Sabbiadoro in programma dal 24 al 26 settembre. Dunque, per la Bakery è piena corsa qualificazione, essendoci ancora due partite da disputare in calendario, in ogni caso molto utili per arrivare pronti all’inizio del campionato, in programma domenica 3 ottobre con debutto in trasferta contro l'Urania Milano.
La Pallacanestro Cantù ha un roster importante ed ambizioso e per questa stagione schiera Stefan Nikolic e Matteo Da Ros, che hanno già giocato la Serie A1 e che sono delle garanzie. Poi ci sono giocatori esperti per l'A2 come Luigi Sergio, Francesco Stefanelli e Giovanni Severini, che conoscono bene la categoria e potranno essere molto pericolosi sia in attacco che in difesa. Grande scommessa Lorenzo Bucarelli, reduce da un ottimo anno a Roma l’anno scorso. Senza però dimenticare i giovani Jordan Bayehe e Ilia Boev che sono dei talenti indiscussi per la categoria.
I biancorossi dovranno partire dall’aspetto difensivo, marchio di fabbrica della squadra piacentina, per riuscire a conquistarsi anche questa vittoria. Anche se in pre-season, c’è grande attesa di vedere di nuovo sul campo la squadra biancorossa nel secondo appuntamento ufficiale di questa stagione. Coach Campanella chiede ai suoi una prova di carattere per dimostrare ancora una volta che il lavoro di queste settimane di preparazione sta dando i suoi frutti.
Per la sfida contro la Pallacanestro Cantù, l'ingresso al PalaBakery sarà riservato a tutti quelli che hanno già sottoscritto l'abbonamento stagionale, inoltre in occasione di questo primo impegno casalingo ufficiale il biglietto sarà gratuito per tutti quelli che indosseranno una maglietta rossa Bakery.
In osservenza delle normative anticovid vigenti all'ingresso del palazzetto verrà richiesto di esibire il Greenpass o il certificato di tampone rapido negativo effettuato nelle ultime 48 ore. 

L'ASSIGECO IN CASA DI TREVIGLIO - Appuntamento in trasferta per l'Assigeco di coach Salieri. La formazione piacentina, dopo la sconfitta nel derby di domenica scorsa, viaggia verso Treviglio dove alle 20.30 affronta i padroni di casa capaci all'esordio di compiere la sorpresa di giornata battendo la favoritissima Cantù.

Cesana e compagni dovranno confermare le buone cose mostrate nei primi tre quarti contro la Bakery, ma soprattutto dovranno ridurre al minimo i cali registrati nel finale e che sono costati la sconfitta. Per tenere viva la speranza di proseguire il cammino in Supercoppa l'Assigeco deve assolutamente vincere. Una nuova battuta d'arresto infatti ridurrebbe praticamente a zero la possibilità di qualificarsi alla fase successiva della manifestazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Bakery aspetta la corazzata Cantù per tenere vivo il sogno Supercoppa

SportPiacenza è in caricamento