menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Bakery si vendica con Mantova: arriva il primo successo in precampionato

Biancorossi in grande crescita al trofeo Pompea, Kurt Cassar premiato come miglior giocatore (per lui 20 punti), Green decisivo nel finale

La difesa biancorossa esce agguerrita dagli spogliatoi e da una buona applicazione arrivano punti a raffica in attacco. Con i canestri di Crosariol e Pederzini coach Seravalli è costretto al timeout perché vede i suoi pagare 11 punti di disavanzo sul 54-43 al 23’. Seguono 2’ di niente assoluto, fino alla reazione degli Stings che trovano la parità a quota 59 chiudendo un parziale da 9-0 (con Morse e Cucci sugli scudi). Negli ultimi 10’ l’inizio è simile al periodo precedente con un 9-4 che porta il nome di Kurt Cassar e Liberati. I padroni di casa recuperano e addirittura superano  i biancorossi con Vencato, che da man forte al solito duo sopracitato. Gli ultimi 2’ però sono territorio recintato di Marques Green, che con due giocate splendide manda in paradiso i piacentini regalando la prima vittoria del precampionato.

Prossimi appuntamenti biancorossi: ultima amichevole domenica 30 settembre in trasferta a Biella contro i padroni di casa Edinol Pallacanestro Biella alle 18.00.

STINGS MANTOVA-BAKERY PIACENZA 76-79

(22-22; 41-45; 60-59)

STINGS MANTOVA: Vencato 11, Morse 26, Poggi 4, Raspino 6, Visconti 2, Ferrara  2, Maspero  2, Warren 7, Cucci 16 . All. Seravalli

BAKERY PIACENZA: Castelli 9, Liberati 6, Green 16, Perego 4, Cassar 20, Guerra , Pederzini 11, Crosariol 9, Pastore 4, Fraser , Buffo . All. Coppeta

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento