menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Bakery si vendica con Mantova: arriva il primo successo in precampionato

Biancorossi in grande crescita al trofeo Pompea, Kurt Cassar premiato come miglior giocatore (per lui 20 punti), Green decisivo nel finale

Ottavo e penultimo scrimmage del precampionato del Bakery che vede il primo successo per tre punti nel trofeo Pompea. Nella ripetizione del match già giocato tre giorni fa contro gli Stings Mantova i biancorossi esprimono un gran basket per tutti i 40’ e dopo vari recuperi mantovani una bomba di Green regala il successo alla truppa allenata da coach Coppeta. Premiato come mvp a fine partite il giovane maltese Kurt Cassar.

In completa controtendenza rispetto alle ultime uscite il Bakery parte piano dal punto di vista realizzativo. Il quintetto scelto dal coach biancorosso vede in campo Green, Pastore, Pederzini, Castelli, Crosariol. Nei primi 4’ di gioco arrivano la miseria di 11 punti complessivi, ma da lì è pura gara di canestri. Per il Bakery arrivano realizzazioni dal solito Castelli (habitué delle partenze a razzo), Green e un ottimo Cassar in campo nei primi minuti per dare riposo ad Andrea Crosariol. Per Mantova rispondono Cucci e Morse e, i primi 10’ vanno in archivio sul 22 pari. Il secondo periodo segue la tendenza tracciata dal primo. Cassar e Morse continuano a massacrare le retine arrivando rispettivamente a 13 e 17 punti all’intervallo. Il primo vantaggio piacentino arriva al 12’, con due punti in contropiede di Pederzini. Mantova torna sotto e l'equilibrio continua imperterrito in tutto il quarto. La monotonia del tabellino è spezzata nel finale dai biancorossi grazie al solito Marques Green (10 punti a metà) che mette due canestri filati e manda il Bakery sul +4 a metà.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento