Questo sito contribuisce all'audience di

Stefano Pirolo soffia su 60 candeline in campo: «Voglio continuare a giocare a basket»

Un’amichevole organizzata dai figli, anche loro cestisti, ha festeggiato il traguardo del pivot piacentino, che a 60 anni si diverte in Prima Divisione e non intende smettere: «Quando non mi vedo tra i convocati non sono contento»

Stefano Pirolo con i figli Paolo e Marco. Nelle foto sotto, con Gilberto Daturi e con le squadre dell'amichevole

Butta giù un quintetto ideale.

«Lele Rastelli, Luigi Filippa, Danilo Piva e Maurizio Beccari. Per il quinto posto da titolare ho troppi nomi (e cita almeno quindici giocatori diversi per età ed epoche…nda)».

Due anni fa a Gossolengo hai perso la finale per andare in Promozione. Avresti vinto un titolo a 58 anni.

«È stata una bella sfiga. Avrei potuto dire di aver vinto un campionato, stando stabilmente in rotazione, seppure in Prima Divisione. Sarebbe stata una cosa bellissima, ma intanto in finale ci siamo andati e un contributo l’ho portato. Adesso gioco meno, qualche minuto qua e là, e dò una mano soprattutto in panchina. Cerco di fare da collante e rompere un po’ le scatole ai più giovani. Lo so, rompo un po’, lo sanno bene i miei figli…».

Amichevole Pirolo - Copia-2

Ora hai 60 anni. Continuerai ancora?

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Daturi mi ha portato come regalo un paio di scarpe con il chiodo per appenderle, ma se sto ancora bene e non sfioro il ridicolo, vorrei continuare. Vedo che in certe partite non posso più stare dietro ad alcuni ventenni, però venire in palestra, allenarsi e aiutare una società, quello sì e lo farò sempre. Però se qualcuno mi chiedesse se sono “contento” quando non mi vedo tra i convocati a Gossolengo...Questo no, mai!».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coppa Italia - Piacenza sconfitto 1-2, il Teramo sbanca il Garilli senza fatica

  • Piacenza, male la prima. Il Teramo domina, biancorossi fuori dalla Coppa e con dei problemi da risolvere

  • La Gas Sales Bluenergy va a singhiozzo, Padova vince 3-1. Biancorossi fuori dalla Coppa Italia

  • Gardini: «Amareggiato per la situazione, ma sono certo che la Gas Sales Bluenergy farà una grande annata»

  • Omicidio a Lecce, ucciso l'arbitro Daniele De Santis. Aveva arbitrato il Piacenza quattro volte negli ultimi anni

  • Lorenzo Bernardi nuovo allenatore della Gas Sales Bluenergy

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento