Questo sito contribuisce all'audience di

Stefano Pirolo soffia su 60 candeline in campo: «Voglio continuare a giocare a basket»

Un’amichevole organizzata dai figli, anche loro cestisti, ha festeggiato il traguardo del pivot piacentino, che a 60 anni si diverte in Prima Divisione e non intende smettere: «Quando non mi vedo tra i convocati non sono contento»

Stefano Pirolo con i figli Paolo e Marco. Nelle foto sotto, con Gilberto Daturi e con le squadre dell'amichevole

Stanno sparendo quelli come te, i “pivot” vecchia maniera che giocano in post e segnano in “gancio”.

«Durante l’amichevole ho segnato ancora un paio di canestri in gancio. Sì, è cambiato molto il ruolo del “lungo”. Abbiamo visto Marc Gasol agli ultimi Mondiali: giocava solo in post alto, era presente in tutti i pick&roll e tirava Gilberto Daturi e Stefano Pirolo-3dalla distanza. Ai miei tempi i lunghi facevano tutto il lavoro sporco, portavano blocchi di marmo, spingevano sotto canestro, cercavano di prendere più rimbalzi possibili e giocavano spalle a canestro».

Segui entrambe le squadre piacentine, sia Assigeco che Bakery?

«Se ho la possibilità vado molto volentieri a vedere tutte e due, ho tanti amici in entrambe le società, non tifo una delle due in particolare. Devo anche andare a vedere i miei figli, ma quando gli orari e gli impegni familiari lo permettono è bello gustarsi le due squadre più importanti. A me del “Piacenza siamo noi” non me ne frega niente, amo vedere del buon basketı.

Qual è stato il giocatore più forte passato a Piacenza?

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Sicuramente Mario Boni. L’ho visto grande protagonista in serie A e poi compagno dei miei figli a livelli più bassi. Tra i piacentini, direi Danilo Piva: era un giocatore completo».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primi rumors sulla ripartenza del calcio giovanile: si punta al 20 settembre

  • Piacenza a un passo dal centrocampista Losa e dall'attaccante Siani

  • Calciomercato Dilettanti - Colpaccio della Bobbiese che ingaggia Jonathan Aspas

  • Dilettanti - Il Carpaneto ha presentato le pratiche per partecipare al campionato di Eccellenza

  • Pighi: «Da presidente si vivono emozioni forti. Daremo grande importanza anche al settore giovanile»

  • Raduno al "Sandro Pietra" per il nuovo San Nicolò Calendasco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento