Questo sito contribuisce all'audience di

Assigeco, per Bossi si teme un lungo stop. La società pensa a Passera?

Il playmaker si è infortunato nei primissimi secondi della sfida giocata contro l'Olimpia Milano

Stefano Bossi

Arrivano brutte notizie in casa Assigeco. Nel corso dell’amichevole disputata in casa dell’Olimpia Milano il play Stefano Bossi si è infortunato dopo pochissimi secondi, lasciando immediatamente il campo. Il timore era quello di un problema abbastanza serio al ginocchio e gli esami a cui si è sottoposto il giocatore nelle ultime ore lo avrebbero confermato. Non è da escludere che a breve si effettuino nuovi controlli ancora più approfonditi, ma qualora la prognosi prevedesse un’assenza piuttosto lunga la società sarebbe costretta a tornare sul mercato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I dirigenti stanno valutando le opzioni sul tavolo e qualora Bossi fosse costretto a un lungo stop circola il nome di Marco Passera come sostituto. Per il play si tratterebbe del terzo ritorno a Piacenza, dopo la prima esperienza con la maglia dell’allora Morpho e la seconda avvenuta lo scorso anno a metà stagione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento