Questo sito contribuisce all'audience di

L'Assigeco non esce dal periodo nero: quarto ko nelle ultime cinque gare

I piacentini, con Ferguson e Hall in campo, sono avanti fino a dieci minuti dal termine ma subiscono la rimonta di Caserta e cedono 83-77

A Piacenza non sono bastati i 21 punti di Ferguson

L’ultimo quarto è fatale all’Assigeco Piacenza che è costretta al terzo stop consecutivo dalla Juvecaserta per 83-77 e adesso vede la sua posizione ai Playoff a serio rischio. Decisiva per i padroni di casa la prova di 22 punti di Seth Allen e i 21 punti di un solido Carlson.

LA CRONACA – I padroni di casa partono decisamente meglio portandosi da subito sul +9 (12-3), ma il rientrante Jazz Ferguson si carica la squadra sulle spalle e con 10 punti nella prima frazione riavvicina i biancorossoblu, ricacciati però a -5 da un miracolo di Bianchi sulla sirena. 
Gli uomini di Ceccarelli però non mollano e trovano addirittura il vantaggio a metà secondo quarto grazie a un ottimo Matteo Piccoli, perfetto dal campo. Piacenza arriva anche sul +4, ma una tripla pazzesca di Giuri allo scadere chiude il primo tempo sul 40-41.
Al rientro dagli spogliatoi il grande protagonista è Marco Santiangeli che si sveglia dal torpore del primo tempo e spinge gli ospiti sul +6 (59-65).
Nell’ultimo periodo però si spegne improvvisamente la luce e Caserta piazza il decisivo parziale di 22-12 condotto da Allen e Cusin.
Ferguson sbaglia per 3 volte consecutive la palla del sorpasso e gli errori ai liberi sono fatali per l’Assigeco che ora si trova sotto per 2-0 negli scontri diretti coi campani.

MOMENTO CHIAVE – Il quarto periodo in cui la squadra di Ceccarelli mette a segno 12 punti figli anche delle troppe forzature dalla lunga distanza.

PROTAGONISTI BIANCOROSSOBLU' – Nonostante un secondo tempo opaco Jazz Ferguson è l’MVP per Piacenza con 21 punti e 15 di valutazione. Bene anche Hall che firma una doppia doppia da 14 punti e altrettanti rimbalzi nonostante l’1/6 da 3. Marco Santiangeli chiude invece a 13 punti.

CURIOSITA’ STATISTICHE – Più di ogni altra cosa è la percentuale ai liberi a fare male; Piacenza infatti, la migliore in campionato nella specialità, chiude con un pessimo 8/19 e nonostante una supremazia totale sotto i ferri (41 rimbalzi catturati contro i 36 casertani, 16 dei quali offensivi) è costretta ancora una volta a lasciare la gloria ai bianconeri. Bene il 18/32 da 2 punti, mentre grida vendetta l’11/36 dall’arco a conferma di un periodo decisamente no per i tiratori biancorossoblu.

PROSSIMA AVVERSARIA – Le Naturelle Imola, domenica 12 gennaio, alle ore 18 al PalaBanca di Piacenza.

SPORTING CLUB JUVECASERTA - ASSIGECO PIACENZA 83-77
(26-21, 14-20, 21-24, 22-12)

SPORTING CLUB JUVECASERTA: Bianchi 9, Cusin 8, Hassan 9, Giuri 8, Carlson 21, D’Aiello ne, Del Vaglio ne, Mastroianni ne, Allen 22, Valentini, Paci 6, Turel. All. Gentile

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ASSIGECO PIACENZA: Hall 14, Ferguson 21, Piccoli 7, Santiangeli 13, Molinaro 6, Ferraro, Gasparin 10, Ihedioha 4, Montanari ne, Rota 2. All. Ceccarelli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piacenza-Grosseto 0-2: al Garilli decidono i gol di Moscati e Gallicani

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Nibbiano&Valtidone, CastellanaFontana e Vigolzone ok

  • Piacenza, male la prima. Il Teramo domina, biancorossi fuori dalla Coppa e con dei problemi da risolvere

  • Prato-Fiorenzuola: 1-0, decide una rete di Ortolini in avvio di gara

  • Serie C - Risultati e classifica della 1a giornata nei Gironi A, B e C

  • Il Piacenza si sgretola subito davanti al Grosseto. Biancorossi sconfitti 0-2 nello scontro salvezza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento