rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Basket

La Bakery punita allo scadere: festeggia Capo d'Orlando 81-80

Canestro decisivo dei padroni di casa a 10 secondi dalla fine, la formazione di Campanella vede svanire la possibilità del secondo successo consecutivo

Svanisce a 10 secondi dal termine l'obiettivo della Bakery di conquistare il secondo successo consecutivo in campionato. Al termine di una gara equilibrata i biancorossi sono puniti proprio allo scadere da una difficile conclusione di King; i piacentini non riescono a infilare nella retina l'ultima occasione, con la gara che termina 81-80 per i padroni di casa.

La cronaca - Coach Campanella si affida al consueto quintetto formato da Bonacini, Raivio, Lucarelli, Donzelli e Morse; coach Marco Cardani si affida invece a Lagana, Mack, Ellis, King, Mack, Poser. L’avvio del match è, come preventivabile, assolutamente equilibrato: da una parte gli americani Mack e King trovano ripetutamente la via del canestro (6 punti ciascuno), dall’altra invece sono i soliti noti Raivio e Morse a bucare la difesa Orlandina, coadiuvati da un rinato Donzelli.

L’equilibrio visto nel primo quarto si ripresenta nei secondi 10 minuti di gioco, dove è Capo d’Orlando a rimettere il muso avanti, grazie a un bel semigancio di Bartoli che vale il 25-24 per i padroni di casa. I biancorossi non si fanno trovare impreparati e grazie ad un mini break di 6-0, firmato Bonacini e Morse, si riportano in vantaggio, con il punteggio di 24-30, trascorsi 2.50. 

Capitan Marco Perin trova un assist al bacio per Morse, bravo a farsi trovare libero sotto canestro; il lungo americano subisce fallo, realizza un libero su due e subito dopo trova ancora la via del canestro: 30-33 alla metà esatta del quarto. Ultimi minuti del secondo parziale a marchio Orlandina, brava a trovare 10 punti filati, gran parte dei quali dalla lunetta. Tripla dall’angolo di un ottimo Donzelli che riporta la Bakery sul -1 ma un tap-in di un onnipresente Mack sancisce la fine del primo tempo, sul 42-39 per i padroni di casa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Bakery punita allo scadere: festeggia Capo d'Orlando 81-80

SportPiacenza è in caricamento