menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'Assigeco vuole tornare a sorridere anche al PalaBanca

Piacenza affronta Mantova e punta a dare continuità al successo della scorsa settimana sul campo di Roseto

L’Assigeco Piacenza torna al PalaBanca dopo la bella e convincente prestazione sul campo di Roseto, che ha interrotto il digiuno di vittorie, con il chiaro obiettivo di ritrovare il sorriso anche davanti al proprio pubblico. Ed è un altro derby emiliano-lombardo ad andare in scena sul parquet biancorossoblù. Domenica alle 18 avversario di turno sarà la Dinamica Generale Mantova che precede Infante e compagni di soli due punti in classifica. Nelle fila dei virgiliani, allenati dall’ex playmaker e dirigente della Fortitudo Bologna, Davide Lamma, militano due ragazzi che conoscono bene l’ambiente Assigeco: il playmaker Luca Vencato, classe 1995 e arrivato a soli 15 anni al Campus di Codogno e l'ala Bobby Jones, protagonista al Palabanca di Piacenza l’anno scorso. Rookie del campionato di Serie A2 Old Wild West è invece l’esterno tiratore Jared Brownridge, affiancato nel reparto piccoli dai veterani Lorenzo Gergati e Riccardo Moraschini, quest’ultimo ritornato a Mantova dopo la breve esperienza presso l’Aquila Basket Trento nel campionato di Serie A1. Non è possibile dimenticare l’inizio stagione con numeri da record per Francesco Candussi, 23enne friulano che viaggia a 18 punti a partita con il 47% nel tiro dalla lunga, mentre stanno trovando spazio anche il giovane classe ’97 Marco Timperi e l’ex Tortona Valerio Cucci.

«Siamo totalmente concentrati - spiega Carlton Scootie Guyton - sulla gara di domenica contro Mantova. Sarà una battaglia difficile ma ce la metteremo tutta per riuscire a conquistare la vittoria, soprattutto a casa nostra, davanti al nostro pubblico che, speriamo di riuscire a entusiasmare».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento