Questo sito contribuisce all'audience di

Una scintillante Assigeco vince anche a Udine: finisce 84-73

La formazione di Ceccarelli prosegue la corsa nelle zone altissime della graduatoria con 21 punti di Ogide e 20 di Santiangeli

Giovanni Gasparin, guardia dell'Assigeco

L’Assigeco Piacenza prosegue nel suo ottimo stato di forma superando a domicilio l’Apu Udine (73-84), centrando la quarta vittoria esterna stagionale e portandosi al secondo posto in classifica in coabitazione con Mantova, Forlì e Verona.

LA CRONACA – Partenza lanciata per l’Assigeco che si porta subito sul 8-12 dopo i primi 3 minuti di gioco grazie all’ottimo impatto sulla partita di Molinaro (6 punti per lui). Udine non si scompone troppo e riesce a chiudere il primo quarto avanti di 2 lunghezze: 22-20. Nel secondo quarto entrambe le squadre faticano tremendamente a trovare la via del canestro (6-10 il parziale). Santiangeli e Ogide guidano l’Assigeco sul 28-30 con il quale si va all’intervallo lungo.

Al rientro dagli spogliatoi la premiata ditta Molinaro-Piccoli e la tripla di Ogide (13 punti) sulla sirena del terzo quarto, provano a lanciare la fuga biancorossoblu (45-50). Ancora Ogide è il grande protagonista dell’allungo Assigeco ad inizio quarto quarto con 5 punti consecutivi che spingono i ragazzi di coach Ceccarelli a +8 al 32’ (47-55). Un fallo tecnico a Fabi dopo un fallo su tiro da tre punti subito da Santiangeli – 4/4 dalla lunetta per l’ex Virtus Roma - fa volare Piacenza sul primo vantaggio in doppia cifra (49-62) quando mancano poco più di 6 minuti alla sirena finale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nei minuti finali l’Assigeco è brava ad amministrare il vantaggio resistendo agli ultimi assalti di Cromer e compagni centrando un successo fondamentale in chiave playoff: 73-84 il risultato finale in favore dell’Assigeco Piacenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coppa Italia - Piacenza sconfitto 1-2, il Teramo sbanca il Garilli senza fatica

  • Piacenza, male la prima. Il Teramo domina, biancorossi fuori dalla Coppa e con dei problemi da risolvere

  • La Gas Sales Bluenergy va a singhiozzo, Padova vince 3-1. Biancorossi fuori dalla Coppa Italia

  • Gardini: «Amareggiato per la situazione, ma sono certo che la Gas Sales Bluenergy farà una grande annata»

  • Omicidio a Lecce, ucciso l'arbitro Daniele De Santis. Aveva arbitrato il Piacenza quattro volte negli ultimi anni

  • Lorenzo Bernardi nuovo allenatore della Gas Sales Bluenergy

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento