Questo sito contribuisce all'audience di

L'Assigeco inizia l'avventura in A2 e trova subito Treviso, una delle favorite

Domenica alle 18 prima palla a due del campionato: gli infortuni non permettono a Piacenza di essere al top, servirà una prova maiuscola per superare la De Longhi

Infante, capitano dell'Assigeco Piacenza

Suona la prima campanella per l’Assigeco, che domenica 1 ottobre al PalaBanca (avvio alle 18) inizia il campionato di Serie A2. E appena seduta sui banchi la formazione piacentina è attesa da un’interrogazione di quelle durissime: di fronte la squadra di Zanchi si troverà la De Longhi Treviso, compagine che ha vinto per tre volte la regular season e punta dichiaratamente a tornare nell’Olimpo del basket. I trevigiani hanno compiuto la scelta di puntare, per il momento, su un solo americano, ma John Brown è elemento capace da solo di cambiare l’inerzia di una gara.

Piacenza dal canto suo attende con ansia la palla a due, per capire a che punto è la crescita della squadra. Dopo un’ottima prima parte di precampionato l’Assigeco ha dovuto fare i conti con una serie di infortuni piuttosto seri, che hanno obbligato il gruppo ad allenarsi senza il play Giacomo Sanguinetti e i due americani. Lo stop di tre elementi così importanti ha inevitabilmente rallentato il processo di conoscenza di una compagine completamente rinnovata, che dunque aveva assolutamente necessità di prepararsi insieme per crescere in vista del campionato.

Logico che gli stop abbiano prolungato il tempo necessario per la creazione del gruppo sul quale la società e il tecnico hanno puntato come arma in più fin dal giorno del raduno. L’Assigeco dunque per avere la meglio di avversari così accreditati dovrà mettere in campo qualcosa in più: grinta, voglia di vincere e una grande difesa dovranno essere la base da cui partire.

COME RITIRARE GLI ABBONAMENTI

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’Assigeco Piacenza comunica ai propri abbonati, che hanno già sottoscritto e pagato l’abbonamento, che sono pronte per il ritiro le card, da ritirare alla biglietteria del PalaBanca domenica 1 ottobre dalle 16.15 alle 17.15 prima dell’esordio casalingo contro Treviso

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento