Questo sito contribuisce all'audience di

Sei giovani dell'Assigeco convocati nelle Selezioni interprovinciali

Decima vittoria in campionato per l'Under 13 che chiude al terzo posto in classifica

La squadra Under 13 regionali di Pontenure

Pagina a cura dell'Ufficio stampa Assigeco

Grande soddisfazione in casa UCC Assigeco Piacenza per la convocazione di alcuni ragazzi delle squadre Under 13 (nati nel 2006) alle Selezioni Interprovinciali:

- Selezione interprovinciale maschile di Lodi e Pavia a Landriano

Convocato: Sebastiano Dossena

- Selezione interprovinciale maschile di Piacenza e Parma a Fidenza

Convocati: Daniel Irianan, Benoit Ndione

- Selezione interprovinciale femminile di Piacenza e Parma a Fidenza

Convocate: Emma Bernini, Giulia Longeri, Angelica Negri

Il consueto punto settimanale sul Settore Giovanile biancorossoblù

UNDER 13 UCC

SOUL BASKET - UCC ASSIGECO PIACENZA 45-60

(15-15, 12-21, 15-9, 3-15)

ASSIGECO: Dossena 11, Horduna, Cambielli, Ferrari 2, Ghirardi 8, Grecchi 5, Salvaderi 4, Amorosino 19, Valdonio 9, Dragoni 2, Codazzi.

Finisce con la decima vittoria il campionato dei ragazzi Ucc, che si chiude con un onorevolissimo terzo posto a soli 2 punti dall'accesso ai playoff regionali. Nonostante si giocasse solo per la gloria, i ragazzi sfoderano una gran prestazione collettiva, positiva in entrambe le metà campo. L'entrata in campo è buona, troviamo discrete soluzioni di tiro sia da fuori che in entrata, con il solito Amorosino sugli scudi. È nel secondo quarto però che arriva il primo strappo della partita, grazie ad un' ottima difesa di squadra (menzione speciale per un Ale Cambielli indiavolato) e all'ottimo apporto della coppia Valdonio/Dossena. Si va quindi al riposo sul +11. Purtroppo però, la ripresa dei giochi è da incubo: la testa rimane negli spogliatoi ed in 1 minuto e mezzo prendiamo un parziale di 9-0 che riapre completamente la partita.

Dopo un time out di "chiarimento", finalmente si rientra in campo con il coltello tra i denti e riusciamo a limitare i danni riportandoci sul + 5. Come già accaduto in altre occasioni, l'ultimo quarto è difensivamente perfetto: Soul non riesce a venire a capo e si ferma a soli 3 punti segnati nell'arco di tutti i 10 minuti, mentre Ucc trova i canestri della tranquillità con una bomba di Valdonio e gli appoggi di Dossena e Ghirardi. Meritatissimo l'applauso ai ragazzi alla sirena finale.

UNDER 13 GOLD

UCC ASSIGECO PIACENZA - CA OSSI FORLÌ 71-94

(20-28, 9-25, 17-20, 24-21)

ASSIGECO: Bissi S., Ndione 23, Hohota 3, Guidotti 4, Bissi N. 2, Moia 2, Krstev, Bonfanti 3, Silva, Gazzola 9, Miloaie 16, Irianan 10.

CA' OSSI FORLÌ: Ercolani 3, Selvi 5, Gardini, Balistreri 17, Rosi 8, Lombini 7, Guardigli 12, Pinza 24, Giunchedi 5, Perrone 3, Giosa 10, Betti.

Nella gara di andata degli ottavi di finale l'Assigeco incontra sul parquet di casa la Cà Ossi Forli, squadra prima classificata nel suo girone. La squadra di casa viene da una serie di sconfitte che l’hanno relegata all’ultimo posto del suo girone di seconda fase. Quella di oggi è l’ultima occasione con cui salutare il pubblico casalingo con una vittoria anche se tutti sono consci della situazione e dell’impresa necessaria; tuttavia in casa, Assigeco, ha disputato incontri giocando alla pari con tutte le squadre ospitate. La fase iniziale dell’incontro vede la nostra compagine affrontare con decisione gli avversari e portarsi in vantaggio; a Cà Ossi Forli servono pochi minuti per entrare in partita e raddrizzare la situazione dopo i quali siamo prima raggiunti e poi superati nel punteggio. Il primo quarto si chiude sul 28 a 20 per gli ospiti. All’inizio del secondo quarto gli ospiti premono nuovamente sull’acceleratore, difendono con intensità ed incrementano il punteggio a loro favore (nei primi minuti del quarto Assigeco non riesce a muovere il tabellino). La squadra ospite crea un margine tale da consentirle una più agevole gestione della partita ed il punteggio, a metà incontro, recita 29 a 53 per gli ospiti. La seconda fase di gara vede Assigeco giocare una discreta pallacanestro ma tutto è agevolato dal punteggio di una partita che ormai è stata messa in cassaforte da Cà Fossi. Gli allenatori utilizzano ampiamente le panchine a loro disposizione e la gara procede tra le giocate della squadra di casa che si prodiga per ridurre lo svantaggio e le giocate rapide in contropiede della squadra ospite eseguite per punire la difesa non schierata. L’incontro, piacevole, ha un sussulto nel finale quando la squadra di casa piazza alcune conclusioni da tre punti che fissano il punteggio sul 71 a 94 per gli ospiti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Calcio giovanile

    Cristiano Ronaldo junior in gol con la Juventus al Big Ball. VIDEO

  • Volley A1 maschile

    La Gas Sales tenta Nordmeccanica. Cerciello: «Ne stiamo parlando»

  • Piacenza Calcio

    Verso Imolese-Piacenza: sold out in mezza giornata. I tifosi piacentini polverizzano 660 biglietti in poche ore

  • Volley A1 maschile

    Gas Sales, adesso tutti i riflettori sono puntati su Dick Kooy

I più letti della settimana

  • Modena-Fiorenzuola: 3-2, i rossoneri sfiorano l'impresa ma devono cedere nei supplementari

  • Playoff Serie C 2019 - Sorteggi e accoppiamenti dei Quarti di finale. Piacenza: c'è l'Imolese

  • Giro d'Italia - Mercoledì il passaggio a Piacenza: orari e vie toccate dalla carovana Rosa

  • Serie C Playoff 2019 - Tutti i risultati del terzo turno e le qualificate ai Quarti di Finale

  • Calciomercato Dilettanti - Quante novità tra mister e ds in Prima Categoria. Fusione Real Chero-Gropparello

  • Serie C Playoff 2019 - Tutti i risultati delle gara di andata del Primo Turno Nazionale

Torna su
SportPiacenza è in caricamento