rotate-mobile
Mercoledì, 29 Novembre 2023
Basket

Sara Scurzoni, una centrale di Serie A all'Alsenese

importante acquisto per la società del presidente Faroldi; la centrale ha già militato anche in A2

Un importante colpo di mercato nel cuore della rete gialloblù, che alza ulteriormente il tasso tecnico della rosa e aggiunge un tassello anche alle ambizioni di alta classifica nel prossimo campionato di serie B2 femminile. La Pallavolo Alsenese dà il benvenuto alla centrale Sara Scurzoni, nello scorso anno in B1 al Progetto Valtellina.
Nata il 15 settembre 1999 a Genova e originaria della località di Palmaro, Sara Scurzoni è alta un metro e 86 centimetri e ha iniziato la propria carriera nel Volare Volley Genova, per poi crescere nella Normac Genova e sbarcare in B1 alla Scuola del Volley Varese sotto la guida di Annalisa Zanellati. Con la maglia ligure dell'Olympia, Sara ha festeggiato due promozioni, prima dalla B2 alla B1 e poi dalla B1 all'A2. La stagione 2021/2022 infine le ha spalancato le porte delle serie A, nello specifico l'A2 con i colori della Tecnoteam Albese Volley Como prima della scorsa esperienza in Valtellina.

"Ci serviva - il commento del direttore sportivo della Pallavolo Alsenese Mariano Guarnieri - una centrale con caratteristiche diverse da Elisa Frassi e dopo tanto prodigarci sul mercato ci è stata proposta Sara, che pensavamo irraggiungibile per la categoria. Invece la ragazza si è dimostrata disponibile, alla fine ha accettato la nostra proposta e potrà essere veramente la ciliegina sulla torta, visto il suo passato di grandi stagioni in B1 e A2. Ricordo che quando ero a Fiorenzuola l'incontrai, giovanissima, a Genova con la Normac e già allora ci aveva impressionato per fisicità e colpi. Averla ora dalla nostra parte mi fa veramente piacere e ringrazio il nostro direttore generale Emanuele Piccoli che ha portato avanti la trattativa".
"Mi è piaciuto tantissimo - le parole di Sara Scurzoni - il progetto della società e mi sono voluta "tuffare" in questa nuova esperienza, in un campionato che da un po' di tempo non affrontavo. Ad Alseno mi sono sembrate persone molto serie e ho già giocato a Genova con la palleggiatrice Mercedes Pieroni. Sono molto contenta di iniziare questa nuova avventura e speriamo di portare a casa l'obiettivo stagionale. Per quanto mi riguarda c'è sempre da migliorare, vorrei imparare sempre di più e mi metterò di nuovo in gioco: spero di dare il mio meglio per la squadra e per la società. Le mie caratteristiche? Direi che il tratto che mi contraddistingue è l'attacco in fast".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sara Scurzoni, una centrale di Serie A all'Alsenese

SportPiacenza è in caricamento