menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Santiago Bruno avvisa la Bakery: «Fondamentale restare sempre concentrati». VIDEO

Il biancorosso torna sulla sconfitta con Ozzano e guarda alla gara con Jesi. «Attenzione massima, in questi girone non esistono partite semplici»

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In un campionato in cui contano enormemente anche i minimi dettagli, per inciampare non è necessario sbagliare una partita, è sufficiente bloccarsi solo per pochi minuti. E’ accaduto nell’ultima giornata alla Bakery in casa di Ozzano: dopo un ottimo avvio la formazione di Campanella si è “incartata” nel terzo quarto gettando al vento 12 punti di vantaggio accumulati fino all’intervallo lungo. Santiago Bruno è consapevole che questi errori non vanno più commessi ed è pronto a guidare la Bakery al riscatto già sabato, quando a Piacenza arriverà Jesi.

«In effetti – spiega “Tato” – abbiamo alzato il piede dall’acceleratore e in questo campionato non si può fare perché rischi di essere letale. E’ stato un calo di concentrazione, escluderei problemi fisici e tattici, e ci è costato caro».

Normalmente siete una squadra che non commette errori simili.

«Vero, è stato uno stop abbastanza brutto che non dovremo ripetere».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento