Questo sito contribuisce all'audience di

Santiago Bruno avvisa la Bakery: «Fondamentale restare sempre concentrati». VIDEO

Il biancorosso torna sulla sconfitta con Ozzano e guarda alla gara con Jesi. «Attenzione massima, in questi girone non esistono partite semplici»

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In un campionato in cui contano enormemente anche i minimi dettagli, per inciampare non è necessario sbagliare una partita, è sufficiente bloccarsi solo per pochi minuti. E’ accaduto nell’ultima giornata alla Bakery in casa di Ozzano: dopo un ottimo avvio la formazione di Campanella si è “incartata” nel terzo quarto gettando al vento 12 punti di vantaggio accumulati fino all’intervallo lungo. Santiago Bruno è consapevole che questi errori non vanno più commessi ed è pronto a guidare la Bakery al riscatto già sabato, quando a Piacenza arriverà Jesi.

«In effetti – spiega “Tato” – abbiamo alzato il piede dall’acceleratore e in questo campionato non si può fare perché rischi di essere letale. E’ stato un calo di concentrazione, escluderei problemi fisici e tattici, e ci è costato caro».

Normalmente siete una squadra che non commette errori simili.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Vero, è stato uno stop abbastanza brutto che non dovremo ripetere».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal catrame di Centocelle a Zidane. «Il più forte che ho visto. E quanto menava Cleto in allenamento». La vita di Daniele Moretti

  • La Lega Pro si interroga sul futuro. Monza, Vicenza e Reggina in B? Si studia una Serie C Elite

  • Covid19 - I dati di mercoledì 8 aprile: 11 deceduti. Venturi: «Piacenza quasi fuori, i contagi crescono dell'1%»

  • Calcio Dilettanti e Podenzano in lutto: ci lascia Abele Boselli. «E' la storia che se ne va»

  • «Stroppa il migliore per distacco. Piacenza-Foggia 5-4? Inno al calcio». Roberto Gregori ci racconta il suo biancorosso.

  • Piacenza - Franzini lascia o no? Il tecnico non chiude la porta. Sarà decisivo l’incontro con Marco Gatti e Scianò

Torna su
SportPiacenza è in caricamento