menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La rosa al completo del Gossolengo

La rosa al completo del Gossolengo

Gossolengo, prima sinfonia del 2018: espugnato il campo del San Secondo

I piacentini vendicano la sconfitta dell'andata e superano 57-50 il terreno dei parmensi

Un “Peccati di Gola” Gossolengo con un’anima più battagliera quello che - privo del suo top-scorer Riboni - vendica la sconfitta dell’andata nella prima partita del girone di ritorno. Contro i parmensi di San Secondo emerge il collettivo e la panchina dei piacentini, che vanno a segno con dieci giocatori diversi sugli undici a referto. Gossolengo si prende i primi due punti del 2018, due punti che vennero lasciati per strada all’andata tra le mura amiche, quando la squadra era ancora poco rodata. A San Secondo, già dal primo quarto, si capisce che sarà una partita molto fisica e con poca verve in attacco. Il match procede punto a punto: gli avversari si dimostrano molto più pronti sotto canestro a convertire rimbalzi e palloni vaganti in preziosi canestri nel pitturato. Gossolengo soffre a rimbalzo, vero tallone d’Achille di tutta la stagione, ma impedisce alla squadra di casa di scappare nel punteggio. Nel terzo quarto Gossolengo sembra chiusa in angolo: l’attacco si blocca per mancanza di idee e forze, ma dalla panchina – a metà del periodo - arrivano le soluzioni vincenti. Il match-winner è l’uomo che non ti aspetti: Riccardo Via tira fuori dal cilindro i recuperi e i canestri decisivi quando entrambe le squadre rimangono con poche energie. Ma è da elogiare la tenuta mentale di tutta la squadra, alle prese con un ostico avversario che non ha lasciato nulla di intentato, prima di alzare bandiera bianca a poco meno di un minuto dalla fine. Il punteggio finale è di 50-57. Non all’altezza di una partita così intensa, invece, i due giovani arbitri parmigiani. Gossolengo nel prossimo turno affronterà in casa Basilicagoiano, mentre al momento si trova in testa alla classifica del girone A a pari merito con Salsomaggiore (per entrambe sei vittorie e due sconfitte) e in attesa che giochi Sorbolo.

SAN SECONDO-GOSSOLENGO 50-57

“PECCATI DI GOLA” GOSSOLENGO: Arata 4, Fornasari, Pirolo 2, Barbieri 7, C. Mambretti 5, Monti 7, Tavani 1, Cobianchi 8, Via 11, Dodi 6, Mulazzi 6. 

Arbitri: Crudele e Pisconti di Parma

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento