Questo sito contribuisce all'audience di

L'Assigeco fa risorgere Roseto, per i piacentini solo due vittorie nelle ultime dieci giornate

Prosegue il momento nero della squadra di Ceccarelli, sconfitta 88-77 da un avversario reduce da sette ko consecutivi

Francesco Ihedioha nella partita vinta da Roseto

Non riesce il colpo in trasferta all’Assigeco Piacenza, che dopo la sconfitta interna contro l’Urania Milano cede il passo a Roseto, che era reduce da sette sconfitte consecutive. Le contemporanee sconfitte di Imola (contro Milano), San Severo (con Ravenna) e di Montegranaro (in casa contro Ferrara) consentono però ai biancorossoblù di mantenere l’ottava posizione in classifica, l’ultima utile per la post season. Ma la formazione di Ceccarelli nelle ultime dieci giornate ha vinto solamente due volte.

LA CRONACA – Mani gelidissime nei primi 4’ con soli due canestri dal campo prima della tripla di Ferguson (2-5). Rodriguez e Bayehe sono molto caldi, anche se il dominicano, dopo 4 punti di fila, commette un prematuro secondo fallo. Ferguson piazza un altro jumper, ma i padroni di casa mettono la freccia con due triple consecutive: è ancora Rodriguez a segnare il tredicesimo punto per il 20-14 del 9’. Dopo il 22-14 del 10’, Bayehe dà man forte a Rodriguez e i padroni di casa volano a +11 con il canestro in contropiede di Giordano.

Piacenza arranca in attacco e concede qualcosa di troppo dietro, ma un canestro del solito Ferguson fissa il 42-36 dell’intervallo lungo. Ferguson e Hall si caricano la squadra sulle spalle e il ventunesimo punto di Jazz dice 60-61 al 30’.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’inizio di ultimo quarto non è però confortante: Mitja Nikolic mette una tripla, Dincic converte un recupero in due punti e Ceccarelli chiama timeout sul 65-61. Due liberi di capitan Pierich consentono a Roseto un nuovo allungo (75-68), Rodriguez graffia ancora e per i biancorossoblù si rende necessario un nuovo timeout in vista degli ultimi 4’ di partita. Roseto conduce sempre le operazioni e un fallo antisportivo di Ferguson a 41” dalla fine fa calare definitivamente il sipario sul match.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coppa Italia - Piacenza sconfitto 1-2, il Teramo sbanca il Garilli senza fatica

  • Piacenza-Grosseto 0-2: al Garilli decidono i gol di Moscati e Gallicani

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Nibbiano&Valtidone, CastellanaFontana e Vigolzone ok

  • Piacenza, male la prima. Il Teramo domina, biancorossi fuori dalla Coppa e con dei problemi da risolvere

  • Prato-Fiorenzuola: 1-0, decide una rete di Ortolini in avvio di gara

  • Serie C - Risultati e classifica della 1a giornata nei Gironi A, B e C

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento