Questo sito contribuisce all'audience di

Rombaldoni: «Sarà un Bakery tutto emozioni e divertimento»

Ha impiegato poco per diventare un punto di riferimento del Bakery. Non solo in campo, dove era scontato visto il suo palmares, ma anche fuori dagli spogliatoi. Lo ha confessato il presidente Marco Beccari durante la presentazione...

Rombaldoni il giorno della presentazione con il presidente Beccari

Ha impiegato poco per diventare un punto di riferimento del Bakery. Non solo in campo, dove era scontato visto il suo palmares, ma anche fuori dagli spogliatoi. Lo ha confessato il presidente Marco Beccari durante la presentazione ufficiale: «Parliamo spesso, non solo di basket - ha confessato il presidente di fronte a tutta la squadra - e da lui riceviamo sempre ottimi consigli».
Lui è Rodolfo Rombaldoni, protagonista dell’ultima stagione con la casacca del Bakery e pronto a guidare la nuova formazione di Coppeta anche nella prima avventura della propria storia in LegaDue Silver.

«Ripartiamo con tanto entusiasmo - spiega Rombaldoni - e con una formazione nuova. Per tutti noi è una prima volta, come spesso succede nella vita, l’importante è presentarsi in campo con una grande voglia di fare e spirito di sacrificio. Poi alla fine tireremo le somme».

Che campionato ma soprattutto che categoria ti aspetti?
«Rispetto all’anno scorso ci attende un livello sicuramente superiore, con formazioni più forti e più attrezzate. Due americani in campo su cinque che giocano rendono il torneo molto duro. Bisogna lavorare e darci dentro per stare al loro passo».

Vista la rivoluzione annunciata la prossima stagione, con una sola LegaDue prevista, salvarsi equivale a una promozione.
«Non ci sono dubbi. Però non pensiamo sia un traguardo facile. Raggiungere il nostro obiettivo significa allenarsi tutti i giorni e sacrificarsi per la squadra, non è per nulla semplice. Anche perché in questa categoria non c’è niente di scontato».

Quali saranno le caratteristiche del Bakery che si appresta a dare battaglia in LegaDue Silver?
«La squadra ancora deve conoscersi, bisogna capire quali sono le nostre qualità e che tipo di gioco mettere in campo, ma a quello penserà l’allenatore. Sicuramente le basi saranno le emozioni e far divertire il pubblico. Poi l’appetito vien mangiando, vincere aiuta molto il morale».
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento