menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Roberto Maggio, playmaker e capitano della Bakery

Roberto Maggio, playmaker e capitano della Bakery

Maggio: «Bakery sei stata brava. Ma non abbiamo ancora fatto nulla». VIDEO

Il play biancorosso invita alla calma: «Ci sono tanti aspetti positivi, ma siamo solamente all'inizio, restiamo con i piedi per terra». Intanto arriva la "matricola" per i piacentini Orlandi e Bracchi

Avete dimostrato una volta di più che la panchina è sempre pronta a dare una mano nel momento del bisogno. Con Porto Sant’Elpidio dopo un quarto d’ora in cui si è vista un po’ di fatica legata ai tre impegni consecutivi chi è entrato ha dato la svolta.

«La squadra è stata costruita per questo, per dare spazio ai giovani. Ci alleniamo tutti i giorni ed entrambi i quintetti sono molto competitivi. E’ uno dei nostri punti di forza e sabato si è visto molto di più, ma anche quando gli "under" giocano meno forniscono un contributo fondamentale».

Domenica un’altra lunga trasferta in casa di Teramo che proprio nell’ultima giornata ha conquistato il primo successo stagionale.

«Non è un campo facile, affrontiamo una buona formazione e noi non dobbiamo correre il rischio di sottovalutarli. Non abbiamo vinto il campionato, non abbiamo ancora fatto nulla, per ora sono arrivate delle belle vittorie ma bisogna continuare a lavorare e soprattutto a conquistare punti».

Dopo questo avvio scoppiettante la Bakery può guardare più in alto rispetto agli obiettivi di inizio campionato?

«Bisogna rimanere umili e vediamo cosa accade. Noi daremo tutto quello che possiamo dare, come abbiamo dimostrato. Poi partita dopo partita cercheremo di vincere il più possibile».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento