menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Riccardo Perego è alla seconda stagione in maglia Bakery

Riccardo Perego è alla seconda stagione in maglia Bakery

Perego: «Finalmente ci siamo sbloccati e contro Roseto vogliamo proseguire il percorso appena iniziato». VIDEO

Il lungo biancorosso: la vittoria ci voleva per l'umore dalla squadra e dell'ambiente. Attenzione ai prossimi avversari, squadra giovane che corre parecchio

Finalmente la Bakery si è sbloccata. Dopo tre occasioni mancate, alla quarta giornata i biancorossi hanno cancellato quello zero in classifica che iniziava a pesare. Si capiva da come hanno giocato il confronto con Jesi, una sfida in cui il risultato aveva la priorità sul gioco. Quello arriverà, soprattutto se i biancorossi riusciranno a dare continuità al successo di mercoledì, magari iniziando già dal nuovo impegno casalingo che domenica alle 18 vedrà Piacenza affrontare Roseto.

«Questa vittoria - spiega Riccardo Perego - ci voleva, per l’umore della squadra e dell’ambiente. Stiamo lavorando bene da inizio stagione, ma quando perdi tre partite di seguito e le tue concorrenti vincono inizi a deprimerti. Invece questo successo ci ha fatto bene per proseguire il discorso che portiamo avanti tutti i giorni in allenamento. Adesso siamo attesi da un’altra sfida importante ancora una volta di fronte ai nostri tifosi, vogliamo continuare quanto iniziato mercoledì».

Con Jesi una Bakery più concreta che bella, questo si può dire?

«Alla fine l’importante è vincere, soprattutto quando arrivi da una striscia negativa. Siamo stati brillanti a sprazzi, non dimentichiamo che il gruppo è nuovo e con il passare del tempo saremo anche più spettacolari perché i meccanismi inizieranno a funzionare meglio. Ma adesso l’importante è raggiungere l’obiettivo del risultato».

In effetti l’impressione è che abbiate fatto fatica anche perché avevate alle spalle i risultati negativi. Adesso invece vi siete liberati da questo fardello

«La fiducia nello sport conta parecchio e quando inizi a perdere un po’ di tensione emerge sempre. Adesso ci siamo sbloccati e dobbiamo proseguire su questo binario».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento