Questo sito contribuisce all'audience di

Bakery, da sabato non si può più scherzare

Parte dalla sfida a Omegna la serie di semifinale play off. Trasferta gratuita per i tifosi, ci sono ancora posti disponibili sul pullman

Giacomo Sanguinetti, playmaker del Bakery

Archiviata la serie contro Bottegone, il Bakery è pronto a tuffarsi nelle semifinali play off che inizieranno sabato in terra piemontese con la Paffoni Fulgor Omegna, squadra che ha chiuso al secondo posto il girone A. Per presentare la sfida e gli avversari hanno parlato Filippo Casella e Jack Sanguinetti che commenta anche la gara2 di Pistoia.

«A Pistoia - spiega il play biancorosso - c'è stato un blackout nel finale che poteva costarci caro. Purtroppo, quando stai avanti con largo punteggio per gran parte della partita può capitare di rilassarsi. Noi lo abbiamo fatto sbagliando e loro hanno subito messo grandissima pressione, tanto che ci hanno agganciato. Questo è sicuramente un aspetto su cui dobbiamo lavorare perché non ci possiamo permettere queste disattenzioni».

Chiuso il capitolo Bottegone, il vice coach e il numero 5 illustrano le caratteristiche dei piemontesi.

«Omegna è la squadra costruita e progettata per dominare il girone A - spiega Casella - e per salire in A2. Varie sfortune, sotto forma di infortuni, l'hanno costretta a giocare quasi l'intera regular senza due-tre titolari, recuperati proprio in occasione dei playoff e per questo hanno perso il primo posto in classifica, lottando per non arrivare terzi fino all'ultima gara. Sono una squadra esperta, molto fisica, e di talento. I giocatori più significativi sono l'ex Bakery Gasparin, miglior realizzatore e trascinatore della squadra, il play Simoncelli agonista e tiratore da tre punti ma con all'attivo solo due partite dopo l'infortunio e Gurini altra guardia di quasi due metri che sa tirare molto bene. Inoltre sotto canestro c'è Arrigoni e soprattutto Corral che dopo l'infortunio sta dominando i playoff con 20 punti di media».

Sanguinetti analizza la serie: «Con Omegna partiamo con il fattore campo a sfavore ma non penso significhi molto, perché quando arrivi a un semifinale è inutile pensare dove giochi. Dovremo pensare a ogni partita come se fosse l'ultima, stare concentrati sui nostri compiti e limitare i loro migliori giocatori. L'altro obbiettivo sarà cercare di vincere almeno una gara nelle prime due trasferte. ma anche entrambe - sorride - non sarebbe male. Ritroveremo Gasparin: la nostra stagione insieme lo scorso anno devo dire che è stata molto positiva. Abbiamo avuto un ottimo rapporto sia fuori sia dentro il campo e devo ammettere che era tanto che non mi trovavo bene con un pari ruolo. Inoltre la scorsa annata mi ha fatto accrescere la stima per lui, vedendolo da vicino posso dire che è un gran giocatore. Da sabato me lo ritroverò contro e sarà sicuramente una bella battaglia».

IN TRASFERTA CON I TIFOSI

In occasione di gara 1 di semifinale playoff tra Fulgor Omegna e Bakery Piacenza, la società del presidente Marco Beccari mette a disposizione i pullman e sosterrà il costo del biglietto d'ingresso. Sarà quindi una trasferta completamente gratuita per tutti i tifosi ed appassionati Bakery che vorranno seguire la squadra a Verbania per il primo atto di una serie playoff di altissimo livello

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Spazio Biancorosso organizzerà la trasferta, con partenza prevista per le ore 17:30 (ritrovo ore 17:15) di sabato 13 maggio dal parcheggio del Palasport di Largo Anguissola. Per informazioni e prenotazioni degli ultimi posti disponibili occorre contattare il numero 3395844204.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento