Questo sito contribuisce all'audience di

Per Fiorenzuola il primo stop in trasferta

Primo stop stagionale lontano dal PalaMagni per Fiorenzuola, che a Bologna deve arrendersi alla Salus, trascinata dalla coppia Stojkov-Percan. La prova di maturità richiesta da coach Simone Lottici alla vigilia non è arrivata, nonostante i...

Primo stop stagionale lontano dal PalaMagni per Fiorenzuola, che a Bologna deve arrendersi alla Salus, trascinata dalla coppia Stojkov-Percan. La prova di maturità richiesta da coach Simone Lottici alla vigilia non è arrivata, nonostante i quaranta punti infilati complessivamente da Galiazzo e Garofalo. I padroni casa tengono fin dall'inizio il comando delle operazioni, ma Fiorenzuola resta attaccata agli avversari fino a un minuto dal riposo, quando la Salus piazza il primo importante break della partita e va all'intervallo con otto punti di vantaggio.
Solo nel finale, dopo essere stato sotto anche di dodici punti, il quintetto guidato da coach Lottici reagisce e mette paura ai padroni di casa. Ma la rimonta di Fiorenzuola non si completa e a festeggiare è la Salus.
L'avvio di gara è di marca bolognese, con Stojkov che mette subito in difficoltà i gialloblù valdardesi: dopo otto minuti la Salus è avanti di sette punti. Fiorenzuola reagisce e con un canestro dalla lunga distanza di Gonzalo Beltran si fa sotto fino al meno uno. L'ultimo canestro della prima frazione porta però la firma dell'immarcabile Stojkov. Nel secondo periodo con Galiazzo e Garofalo Fiorenzuola riesce anche a mettere il naso avanti, ma la Salus non ci sta: Percan e Stojkov riportano subito avanti i padroni di casa, che con i canestri dalla lunga distanza di Nucci e Granata vanno al riposo con otto punti di vantaggio. Anche dopo l'intervallo la partita resta in mano ai padroni di casa: ogni volta che il quintetto guidato da Simone Lottici prova a farsi sotto, la Salus ricaccia indietro Fiorenzuola, che alla mezz'ora è sotto di dieci punti. Nell'ultimo quarto il quintetto di casa sembra chiudere i conti e si rilassa: con Garofalo e Grosso, quando mancano poco più di tre minuti alla fine, Fiorenzuola riapre invece la partita. Con i soliti Stojkov e Percan la Salus riprende però quota, incassa i due punti e in classifica aggancia il quintetto di Lottici a quota dodici.

Salus 80
Fiorenzuola 76

Asd Fiorenzuola 1972: Galiazzo 22, Moscatelli 7, Colonnelli 4, M. Lottici 4, Garofalo 18, Cavagnini ne, Sichel 5, Grosso 9, Roma, Beltran 7, Avanzi, Trobbiani ne. All. S. Lottici
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento