Mercoledì, 22 Settembre 2021
Basket

Fiorenzuola cede alla grande giornata di Piadena al tiro: finisce 93-80 per gli ospiti

Gara nel complesso combattuta, ma i cremonesi si dimostrano più precisi soprattutto dalla lunga distanza

Sconfitta casalinga del Fiorenzuola, che cede 93-80 a Piadena con gli ospiti bravi a sfruttare al meglio una serata eccellente al tiro, soprattutto dalla lunga distanza

Piadena parte bene grazie a Malagoli e alla tripla di Motta, che vale il 4-9 al 3’ lanciando la sfida ai gialloblù. Chinellato in contropiede è micidiale, ma i Bees non demordono e con capitan Maggiotto porta il -2 in terra valdardese al 7’. 10-12. Allodi e Brighi con il recupero a metà campo e contropiede pareggiano la sfida all’8' sul 14-14; Corona Platina non ci sta e con Arienti riporta avanti gli uomini di Tritto a 30 secondi dalla fine del quarto con un parziale da 0-8: 15-23 e fine primo quarto.

Arienti ancora dalla lunga distanza in apertura di secondo parziale porta Piadena fino alla doppia cifra di vantaggio. Allodi si erge a golem per la squadra di coach Galetti, a rimbalzo e con la tripla che scuote l’ambiente al 13’. 22-30. Livelli firma 5 punti personali in 30 secondi e riporta con una folata i Bees fino al -2, costringendo coach Tritto al timeout pieno al 15’. E’ sorpasso per i Bees con Galli e Brighi, che completano un parziale da 14-0 per i gialloblu e stordiscono Piadena. 34-30. Galli si mette in proprio e diventa inarrestabile, portando i Bees fino al +5 con due iniziative persona, con i Bees che vanno all’intervallo lungo sul 42-38.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorenzuola cede alla grande giornata di Piadena al tiro: finisce 93-80 per gli ospiti

SportPiacenza è in caricamento