Basket

Per la Bakery scontro ad alta quota in casa di Crema

Primo impegno della seconda fase veramente ostico per la capolista in casa della quinta in graduatoria. Campanella: «Affrontiamo una squadra con giocatori di alto livello»

Marck Czumbel al tiro

Scontro ad alta quota per la capolista Bakery, che mercoledì 24 marzo viaggia verso il PalaCremonesi di Crema dove alle 20.30 si troverà di fronte la quinta forza del girone. Dopo la netta vittoria casalinga contro il fanalino di coda Palermo per i biancorossi arriva il primo vero ostacolo della seconda fase.

«Affrontiamo un avversario – spiega Federico Campanella, coach di Piacenza – che dispone di giocatori di alto livello. Sarà una sfida pericolosa e mi aspetto un incontro molto equilibrato, con 40 minuti ricchi di sorpassi e controsorpassi. Dovremo approcciare alla partita con la massima attenzione perché in questa fase anche gli episodi possono fare la differenza».

Il tecnico biancorosso poi è tornato sul confronto vinto sabato contro Palermo. «E’ stata una gara preparata molto bene e mi è piaciuto l’atteggiamento della squadra anche quando il risultato era ormai acquisito. Non abbiamo mai alzato le mani dal volante continuando a difendere forte, questo sarà fondamentale nel prosieguo della stagione».

Anche Sebastian Vico ha ribadito l’importanza di ogni gara della seconda fase. «Non ce lo nascondiamo, tutti gli appuntamenti sono una finale. Contro Crema ci vorrà la testa giusta e una buona faccia tosta, perché giocheremo su un campo difficile contro una formazione capace di vincere in casa di Agrigento».

Poi ha sottolineato di trovarsi molto bene all’interno del gruppo biancorosso. «Mi sono inserito immediatamente. Si vede che stiamo all grande sia dentro il campo sia fuori e questo lo ritengo un valore aggiunto per la nostra squadra».

LA COPPA ITALIA A CERVIA: PER PIACENZA ESORDIO CONTRO FABRIANO

La Lega Nazionale Pallacanestro h ufficializzato che la Final Eight di Coppa Italia di Serie A2 e Serie B sarà ospitata dal 2 al 4 aprile dalla città di Cervia (Ravenna), in collaborazione e con il patrocinio del Comune di Cervia. Come da format abituale, la prima giornata si svolgerà anche in una seconda sede, quella di Rimini, dove avranno luogo le gare dei quarti di finale del torneo riservato alla Serie B.

Le parole di coach Federico Campanella dopo il raggiungimento di questo importante traguardo:

“Partecipare alla Coppa italia e? un traguardo prestigioso, e? un premio per il lavoro che stiamo facendo giorno dopo giorno, per i giocatori, la societa? e lo staff. Affronteremo tutte le partite per vincere e per mettere nel nostro bagaglio piu? esperienza possibile giocando partite ad alto contenuto di stress e ad alta intensita? agonistica, in vista dei playoff.” 

La prima sfida che attende i biancorossi sarà contro la capolista del girone C2: la corazzata della Ristopro Fabriano. La gara valida per i quarti di finale è in programama venerdì 2 aprile alle 15 al Palasport Flaminio di Rimini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per la Bakery scontro ad alta quota in casa di Crema

SportPiacenza è in caricamento