Questo sito contribuisce all'audience di

Bruno: «Il Bakery è atteso da tre finali, dobbiamo vincerle tutte»

Piacenza in campo mercoledì a Padova, il biancorosso suona la carica: ci vuole la stessa intensità mostrata contro Forlì

Santiago Bruno al tiro

La stagione regolare è agli sgoccioli e Santiago “Tato” Bruno parla della pausa, della sfida con Padova che vedrà il Bakery in campo mercoledì sera (alle 21) e delle ultime tre giornate di campionato.

«Ci voleva un po' di stacco - spiega - era da capodanno che giocavamo tutti i weekend e un po' di giorni di pausa hanno fatto bene sia al corpo sia alla testa. Ora però siamo rientrati con le pile cariche per questa parte finale di stagione, che è sicuramente la più bella e stimolante».

Padova sarà la penultima trasferta per il Bakery, che deve provare a espugnare la Kioene Arena.

«Mercoledì sera proveremo a mettere la stessa intensità che abbiamo mostrato contro Forlì. Loro sono una buona squadra e in casa si esaltano alzando in maniera esponenziale il rendimento. Non dobbiamo assolutamente rilassarci come ci succede a volte in alcuni tratti della gara e, tenere alta l’intensità per tutti i 40 minuti».

Cosa vi attendete dalle ultime tre partite della stagione regolare?

«Abbiamo l'obiettivo di arrivare più in alto possibile in campionato ed essere pronti per l'inizio dei play off; sarà una pressione che ci stimolerà a dimostrare tutto quello di cui siamo capaci. Siamo consapevoli che nessuno ci regalerà niente in questa parte finale del campionato perché Rimini e Lugo si giocano la salvezza e Padova un posto nei play off, perciò saranno tre finali e dobbiamo affrontarle come tali».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Terminate le videoconferenze con le società di calcio dilettantistico: fino al 3 dicembre impossibile prendere decisioni

  • Un Piacenza decimato dal Covid ha ripreso gli allenamenti, difficile che venga rinviata la gara con la Giana Erminio

  • Il Bertocchi diventa un campo all'inglese: erba artificiale, tribuna ampliata e coperta

  • Miozzo (Cts): «Palestre, piscine e centri sportivi non riapriranno per Natale»

  • Il Piacenza fa la conta per la sfida di mercoledì contro la Giana Erminio. Sono 14 gli indisponibili

Torna su
SportPiacenza è in caricamento