Questo sito contribuisce all'audience di

Bakery, adesso o mai più: c'è gara5 con Omegna

Mercoledì alle 20.30 a Verbania l'atto decisivo dei play off: chi vince prosegue la serie, chi perde ha concluso la stagione. Tifosi in trasferta a 1 euro

Ennio Leonzio, guardia del Bakery

Adesso o mai più. Il Bakery ha portato la serie di semifinale play off a gara 5 dopo una spettacolare rimonta da 0-2, ma mercoledì alle 20.30 a Verbania, in casa di Omegna, deve completare l'opera per non vanificare le due bellissime vittorie nelle ultime sfide. Dopo una tesissima gara 3 Omegna ha riorganizzato le idee e si è presentata molto agguerrita nella quarta sfida, dove i biancorossi si sono fatti trovare pronti, hanno fatto rispettare il fattore campo e hanno trascinato la serie alla decisiva ultima sfida.

«Veniamo dalle prime due partite della serie giocate un po' troppo sottotono - spiega Ennio Leonzio, guardia del Bakery Piacenza - e dalle ultime due invece dove abbiamo dato veramente il massimo senza risparmiarci. C’era bisogno di una reazione dal punto di vista dell’aggressività e dell’orgoglio e credo ci siano state».

«La differenza tra le prime due sfide e le successive è stata solo la fiducia in noi stessi come individui e come squadra - è invece l’analisi di Filippo Casella, assistant coach biancorosso - tutti i ragazzi hanno reagito da uomini e da giocatori consapevoli del duro lavoro che avevano fatto per costruirsi questa fiducia di squadra. Fiducia, che nessuno ha mai pensato fosse finita».

E’ ormai tutto pronto per gara 5: come ci si prepara ad una partita simile?

Secondo Leonzio «per la partita di mercoledì bisogna ripartire da questo tipo di atteggiamento e sfruttare le due vittorie consecutive per arrivare a una terza e chiudere così la serie. Non saprei dire con precisione come ci si prepara a queste partite, veramente molto importanti, perché non ho mai disputato playoff nelle stagioni passate. Quindi mi aggrappo molto al desiderio di vittoria dei miei compagni e ai consigli di capitan Matteo Soragna. Sono però convinto che se riusciamo a difendere bene avremo ritmo in attacco per giocare con molta serenità».

Chiude Filippo Casella: «Gara 5 si prepara di squadra, stando insieme, sostenendosi. In campo non ci saranno più tatticismi o scuse che tengano, queste partite sono uniche. In questi confronti esce la squadra, l'individuo, la voglia di afferrare la vittoria e farla propria».

TRASFERTA A VERBANIA AL COSTO SIMBOLICO DI 1 EURO

La società biancorossa offrirà a tutti i propri sostenitori la trasferta a Verbania per gara 5 al costo simbolico di 1 euro. L’organizzazione è a cura del club tifosi Spazio Biancorosso, contattabile per informazioni e prenotazioni al numero 3395844204. La partenza è fissata per le ore 17.30 dal parcheggio del Palasport di Largo Anguissola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - I risultati della domenica. Giornataccia per le piacentine: solo un pari per Nibbiano e Castellana

  • Piacenza-Triestina: 1-2, gli alabardati sbancano il Garilli con la doppietta di Maracchi

  • Piacenza troppo timido sul calciomercato: le rivali comprano, progettano, rilanciano o rinforzano. L'editoriale

  • «La retrocessione in B del Piacenza nel 1994? Non fu colpa del Milan». Galliani fra calcio, ricordi e...Hristo Zlatanov

  • Serie D - Il Fiorenzuola firma un'altra impresa: rimonta la Sammaurese e poi mette la freccia

  • Piacenza - Venerdì una seconda visita per Del Favero ma non c'è fiducia. Si cerca un portiere under

Torna su
SportPiacenza è in caricamento