Questo sito contribuisce all'audience di

Al Bakery non basta un buon avvio: Omegna porta la serie sull'1-1

La Paffoni conquista gara2 vincendo 74-62. Adesso diventano fondamentali gara3 e gara4 in programma venerdì e domenica a Piacenza

Maggio è stato il miglior realizzatore dei piacentini con 18 punti

In avvio di secondo tempo le mani restano piuttosto fredde, le percentuali basse e il Bakery mantiene il vantaggio fino a metà terzo quarto con le tre triple clamorose di Maggio, salito in cattedra in fase realizzativa. L’inerzia biancorossa rallenta quando Omegna, con un ispirato Torgano, conquista prima la parità e successivamente mette la testa avanti: 47-45 all’ultimo mini-intervallo. Piacenza ci prova, ma non riesce a capitalizzare mentre Omegna tenta l’allungo nell’ultimo quarto, trovando anche la doppia cifra di vantaggio. I biancorossi tentano quindi un’ultima rimonta, stoppata dai padroni di casa. Finisce 74-62.

PAFFONI OMEGNA-BAKERY PIACENZA 74–62

(11-15, 29-31, 47-45)
PAFFONI OMEGNA: Villa 9, Fratto 8, Brigato, Arrigoni 6, Bruni 8, Simoncelli, Guala NE, Ramenghi NE, Torgano 21, Benedusi 9, Di Pizzo 13, Dip. All. Ghizzinardi
BAKERY PIACENZA: Bracchi NE, Rombaldoni 3, Stanic 13, Bruno, Perego 16, Guerra, Pederzini 6, Guaccio 4, Birindelli 2, Maggio 18, Galli NE, Libè NE. All. Coppeta

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Un Piacenza decimato dal Covid ha ripreso gli allenamenti, difficile che venga rinviata la gara con la Giana Erminio

  • Il Bertocchi diventa un campo all'inglese: erba artificiale, tribuna ampliata e coperta

  • Miozzo (Cts): «Palestre, piscine e centri sportivi non riapriranno per Natale»

  • Il Piacenza fa la conta per la sfida di mercoledì contro la Giana Erminio. Sono 14 gli indisponibili

Torna su
SportPiacenza è in caricamento