rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Basket

Assigeco, e sono cinque: anche Monferrato si arrende 85-70

Quinta vittoria consecutiva per i piacentini. Salieri: «Abbiamo giocato una grandissima partita». Preoccupazione per un infortunio a Sabatini

Inizia nel migliore dei modi il 2023 dell’Assigeco Piacenza, che conquista la quinta vittoria consecutiva ed espugna il campo di una Novipiù Casale Monferrato costretta al terzo stop di fila e con una sola vittoria negli ultimi otto incontri, in una partita dominata per tutti i quaranta minuti grazie a una prestazione di squadra con cinque uomini in doppia cifra (Miaschi 20) e un grande lavoro in fase difensiva per contenere i principali terminali offensivi piemontesi, su tutti l’argentino Lucio Redivo costretto a una giornata da 4/14  dal campo. Unica nota negativa della serata l’infortunio occorso a Gherardo Sabatini, costretto a uscire anzitempo all’inizio del secondo quarto.

PRIMO QUARTO

Piacenza apre le danze con un parziale di 0-7 firmato dal tandem McGusty-Miaschi, prima di quattro punti in fila di capitan Martinoni che sblocca i suoi dopo due minuti e mezzo a bocca asciutta. Una magia di McGusty riporta l’Assigeco sul +7 (4-11 al 4’), ma Redivo non ci sta e risponde con una bomba da distanza siderale subito replicata da un Miaschi sugli scudi e perfetto al tiro nel primo quarto (4/4). Le percentuali per i biancorossoblu sono altissime: Skeens per due volte, McGusty e ancora Miaschi tengono Piacenza con il muso avanti, mentre Casale lotta con le unghie e con i denti e cerca di restare aggrappata alla partita con i rimbalzi offensivi del duo Martinoni-Carver e l’ingresso in campo di un positivo Valentini, che riaccorcia sul -4 (20-24 al 9’). Una tripla di Sabatini e due tiri liberi di Gajic chiudono il primo quarto sul punteggio di 20-29.

SECONDO QUARTO

Valentini sfidato al tiro punisce da oltre l’arco, ma nelle fila di Piacenza c’è apprensione per l’uscita di Sabatini, colpito da un infortunio muscolare. L’Assigeco continua il proprio show balistico con Querci e Pascolo, costringendo coach Valentini al timeout che però non scardina i piani biancorossoblu che continuano a martellare con la tripla di Cesana sull’ennesimo assist di Skeens (5 a metà gara) e i canestri di pregevole fattura di Pascolo, nonostante le conclusioni dal mid-range di Ellis e Carver che consegnano il nuovo -14 ai locali (29-43 al 15’). Le triple di Ellis e Redivo riportano Casale sotto la doppia cifra di svantaggio (36-45 al 18’), ma i ragazzi di coach Salieri rispondono presenti con McGusty e Pascolo. Leggio segna da tre, ma Miaschi con due punti in volo manda tutti all’intervallo lungo sul 39-51.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assigeco, e sono cinque: anche Monferrato si arrende 85-70

SportPiacenza è in caricamento