Lunedì, 15 Luglio 2024
Basket

Nicoli dall'arco è letale nel finale: Crema supera i Fiorenzuola Bees a domicilio per 72-82

I Fiorenzuola Bees di coach Lorenzo Dalmonte affrontano Pallacanestro Crema al PalArquato nella 10° Giornata Campionato Serie B Nazionale Old Wild West 2023/2024 in una sfida tra squadre frizzanti ed autrici di un inizio campionato positivo.
Le squadre iniziano da subito a marce alte, con Voltolini da una parte e Tsetserukou dall’altra a incendiare la retina da dentro l’area per il 9-9 al 3’.
Crema è abile a sfruttare i pick-roll per trovare facili canestri sotto le plance, con Oboe bravo a portare avanti di 2 possessi la squadra di coach Baldiraghi al 6’. 11-15.
In casa Bees è ottimo l’asse a 2 tra Sabic e Ricci sul finire del primo parziale, con la bomba di Venturoli ed il libero di Biorac nell’ultimo minuto a fissare il vantaggio Bees a fine primo quarto. 21-18.
Biorac e Seck sono due fattori veri su entrambe le metà campo ad inizio secondo quarto, con la coppia di 5 dei Bees che chiude ogni varco difensivamente e riesce a convertire il 28-20 al 14’.
Giacchè scaglia la tripla dall’angolo del +10 a metà quarto, ma Ballati dalla stessa identica posizione riesce a dare vita a Crema al 17’ in un quarto povero di punti per la squadra in rosa-nero. 33-26.
La tripla di Sabic e la seguente difesa allungata adottata da coach Dalmonte portano frutti in casa Fiorenzuola Bees (38-30 al 19’), ma Crema con un colpo di coda targato Oboe e Tsetserukou va all’intervallo lungo a pieno contatto con i Bees. 38-34.  
Al rientro dall’intervallo lungo è ancora il centro bielorusso Tsetserukou a fare la voce grossa con la schiacciata del -3 al 23’ (43-40); in un parziale a percentuali basse da entrambe le parti la squadra di coach Baldiraghi mette il naso avanti con il controbreak di 0-4 al 27’.
Stepanovic con la tripla dal centro al 28’ porta gli ospiti fino al +4, trovando un quarto povero di canestri per i gialloblu di coach Dalmonte. Sul 3/3 dalla linea della carità ancora di Stepanovic la sensazione dell’allungo ospite è netta, ma Biorac da dentro l’area e con la stoppata difensiva chiude il parziale sul 49-54.
Preti lancia l’ascia di guerra per il finale nonostante i 5 falli comminati a Seck già al 33’, con Crema costretta al time out sul 56-58. Venturoli con il jumper pareggia e porta l’inerzia in casa Bees.
Oboe realizza una grande tripla di puro carattere e riporta avanti Crema al 35’, ma Venturoli ripaga la moneta con il pareggio per 65-65 al 37’.
In un finale punto a punto, Oboe è on fire e scrive 67-70 sul tabellone entrando negli ultimi 3 minuti; Nicoli lancia la volata sul +6 con la tripla che fa esultare la panchina di Crema, ripetendosi sull’azione seguente. 67-76.
Fiorenzuola non riesce a reagire a questo doppio colpo, con i titoli di coda che scorrono sul finale di 72-82 in favore di Crema.

Pallacanestro Fiorenzuola 1972 vs Logiman Pallacanestro Crema 72-82

(21-18; 38-34; 49-54)

Fiorenzuola Bees: Ricci 8; Biorac 9; Venturoli 10; Bottioni 4; Re; Seck 6; Voltolini 9; Giacchè 5; Preti 10; Bettiolo ne; Gayè ne; Sabic 11. All. Dalmonte

Pallacanestro Crema: Oboe 16; Carta 1; Carinelli ne; Nicoli 14; Ballati 6; Graziani; Stepanovic 18; Tsetserukou 19; Guerini ne; Ianuale ne; Ziviani 8. All. Baldiraghi

Arbitri: Melai – Rinaldi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nicoli dall'arco è letale nel finale: Crema supera i Fiorenzuola Bees a domicilio per 72-82
SportPiacenza è in caricamento