Questo sito contribuisce all'audience di

Nascerà ufficialmente il PalaBakery: per cinque anni la società biancorossa darà il nome all'impianto

Richiesta avanzata dal presidente Beccari e accolta dall'assessore Polledri, ora chiamato a definire l'iter con gli uffici comunali. In cambio l'amministrazione riceverà 75mila euro da investire nello sport

Da sinistra: il presidente Marco Beccari, l'assessore Massimo Polledri e il consigliere comunale Francesco Rabboni

La notizia arriva al termine di una mattinata in cui al Bakery arrivano i complimenti del Comune per la promozione in A2 appena conquistata. Ed è una notizia di quelle importanti, un’iniziativa che se iniziasse ad attecchire rappresenterebbe un’inversione di tendenza fondamentale nella gestione degli impianti sportivi piacentini.

Per i prossimi cinque anni il palasport Franzanti (da molti ancora conosciuto come PalAnguissola) si chiamerà ufficialmente PalaBakery. La società biancorossa, che lo utilizza come casa per gli allenamenti e le partite casalinghe di prima squadra e settore giovanile e nell’area può anche contare sugli uffici da utilizzare come sede, darà il nome a tutto l’impianto. «E’ una richiesta che ci è arrivata dal presidente Marco Beccari - spiega l’assessore allo sport Massimo Polledri - e che adesso vaglieremo insieme agli uffici competenti. Ma non vedo alcun motivo perché la proposta non si trasformi a breve in realtà».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In cambio il Bakery garantirà all’amministrazione comunale un’entrata di 15mila euro annui per cinque anni, cifra che nelle intenzioni verrà utilizzata per la promozione della pratica sportiva. Un segnale importante da parte della società, un investimento che testimonia il proposito di proseguire il progetto legato al basket piacentino, e che coinvolge centinaia di ragazzi delle giovanili, per un periodo medio-lungo. Tanta manna in un momento in cui molte squadre fanno fatica ad arrivare a fine stagione e raramente riescono a programmare anche quella successiva. Un vantaggio anche per le casse del Comune sempre piuttosto vuote: avere a disposizione complessivamente 75mila euro da investire nello sport potrebbe rappresentare la possibilità di potenziare alcune attività già esistenti ma anche crearne di nuove.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coppa Italia - Piacenza sconfitto 1-2, il Teramo sbanca il Garilli senza fatica

  • Piacenza-Grosseto 0-2: al Garilli decidono i gol di Moscati e Gallicani

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Nibbiano&Valtidone, CastellanaFontana e Vigolzone ok

  • Piacenza, male la prima. Il Teramo domina, biancorossi fuori dalla Coppa e con dei problemi da risolvere

  • Prato-Fiorenzuola: 1-0, decide una rete di Ortolini in avvio di gara

  • Serie C - Risultati e classifica della 1a giornata nei Gironi A, B e C

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento