rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Basket

Formenti: «Possiamo giocarcela con tutti, ma adesso portiamo a casa i punti». VIDEO

Il capitano dell'Assigeco in vista della trasferta in casa di Cento: «I complimenti fanno piacere, ma con una classifica migliore sarei più contento»

Ceccarelli dopo la gara con la Fortitudo vi ha paragonati alla “morosa simpatica”. Concordi?

«Ha trovato un momento di ironia dopo una sconfitta. I complimenti fanno sempre piacere, ma sono molto meglio i punti. E’ anche vero che fino ad ora il calendario ci ha messo di fronte formazioni molto toste: Ravenna, Udine, Fortitudo, siamo andati a Verona e a Mantova che è un campo difficile. Ovvio che con due punti in più sarei stato più contento».

Anche perché se escludiamo le “superpotenze”, le formazioni che puntano alla promozione, il campionato nella zona medio-bassa sta dimostrando di essere molto equilibrato.

«Verissimo e questo conferma quanto dicevamo prima, cioè che possiamo giocarcela con tutti. Non esistono risultati scontati, ad eccezione dei confronti due-tre squadre obiettivamente più attrezzate. Dal sesto posto in giù siamo tutti attaccati».

In questo momento come è il clima nello spogliatoio?

«Buono, il gruppo è valido e stiamo bene insieme. Certo, con qualche punto in più la serenità sarebbe maggiore, ma Ceccarelli è molto bravo a tenere tutti su di giri, scherzando quando bisogna stemperare la tensione e arrabbiandosi nel momento in cui il livello si deve alzare. L’ambiente è positivo, c’è grande voglia di lavorare e di fare bene».

Guardiamo al futuro: domenica vi aspetta la trasferta con Cento.

«Un’altra delle gare difficili: è una neopromossa ma può contare su un quintetto di tutto rispetto. Sarà una sfida tosta che dobbiamo preparare nel migliore dei modi per farci trovare pronti»

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Formenti: «Possiamo giocarcela con tutti, ma adesso portiamo a casa i punti». VIDEO

SportPiacenza è in caricamento