Giovedì, 23 Settembre 2021

Beccari: «E' una gioia incredibile, una stagione fantastica. La Serie A? Tanta roba, ce la meritiamo»

Il presidente della Bakery festeggia la promozione in A2. «Abbiamo vinto con un coach stupendo, un gruppo di ragazzi incredibile e di fronte a un grande pubblico»

Marco Beccari ha finito le energie. Logico dopo una stagione simile e una Gara5 in cui Piacenza è sempre stata avanti ma una Livorno combattiva ha fatto sudare i biancorossi fino agli ultimi dieci secondi. C’è la fila davanti al presidente per abbracciarlo e ringraziarlo, iniziano a comparire le magliette celebrative tenute nascoste per scaramanzia, adesso finalmente si può festeggiare.

Ci sono le parole per descrivere una soddisfazione simile?

«E’ una gioia incredibile. Ce lo siamo meritati - spiega il presidente e anima della Bakery - ma è stata lunga. Una stagione fantastica in cui abbiamo vinto con un gruppo di ragazzi incredibile. Abbiamo conquistato tutto, regular season, Coppa Italia e adesso anche la promozione. Cosa volere di più?».

E’ stata la stagione perfetta.

«Verissimo. Campanella è un coach fantastico ed è stato bello aver vinto con un pubblico simile che abbiamo ritrovato nel finale dopo le limitazioni provocate dalle normative anti-Covid. Non dimentichiamo che siamo scesi in campo con una formazione che aveva cinque under, ma tutti hanno dimostrato di essere degli uomini».

E’ stato forse ancora più difficile perché siete partiti dicendo: vogliamo vincere.

«Anche questo è innegabile. Però dobbiamo dare i giusti meriti a Livorno che ha fatto una serie fantastica e non ha mai mollato. Ma noi abbiamo dimostrato di avere qualcosa in più che ci ha permesso di tornare in Serie A».

Oggi dopo il primo quarto sembrava fatta invece era una finale in cui non si può mai dare niente di scontato e si è visto.

«Loro sono così, non mollano mai, sono bravi anche se noi siamo sempre stati avanti».

Il prossimo anno è Serie A.

«Tanta roba. Ce lo meritiamo».

Si parla di

Video popolari

Beccari: «E' una gioia incredibile, una stagione fantastica. La Serie A? Tanta roba, ce la meritiamo»

SportPiacenza è in caricamento