Questo sito contribuisce all'audience di

Beccari: «Restiamo uniti e ci salviamo. Dipende tutto da noi»

Il presidente della Bakery: «Sono molto fiducioso, ci giochiamo in casa la permanenza in categoria». Intanto la sua azienda premiata nuovamente dalla Borsa di Milano fra le 500 eccellenze italiane

Marco Beccari, presidente e anima della Bakery

In questo momento quali sono le squadre più in difficoltà nelle zone basse della graduatoria?

«E’ molto difficile fare un’analisi, perché ogni settimana le cose cambiano anche in modo radicale. Un mesetto fa Ferrara sembrava spacciata, adesso è in una zona relativamente tranquilla. Cento sembra quella con i problemi maggiori, ma sta recuperando giocatori importanti, Jesi era in crisi ma ha inserito innesti di spessore. Anche chi oggi sembra tranquillo fra un paio di giornate potrebbe trovarsi invischiato pesantemente nella lotta per non retrocedere».

A sette gare dal termine si parla ancora di mercato. In questo momento alla Bakery associano il nome di Sanguinetti, giocatore che a Piacenza è già conosciuto per i suoi trascorsi in biancorosso. Sono voci vere?

«Facciamo un passo indietro. Da inizio stagione abbiamo cambiato due tasselli: la guida tecnica, perché a un certo punto la squadra non rispondeva più alle sollecitazioni dell’allenatore e in quei casi è un passaggio obbligato non potendo sostituire tutti i giocatori, e Crosariol che non era riuscito a integrarsi nel gruppo e più in generale nel nostro contesto. La conduzione tecnica mi ha suggerito di modificare qualcosa e lo abbiamo fatto. Adesso di nomi se ne fanno tanti e tutte le società, noi compresi, hanno l’obbligo di tenere gli occhi ben aperti sul mercato. Ovvio che se dovesse presentarsi un’opportunità non ce la lasceremo scappare, ma si tratterebbe di un innesto che andrebbe ad ampliare la rosa, non a sostituire qualcuno già presente, questo deve essere ben chiaro».

Cosa chiedi alla tua squadra e in generale a tutto l’ambiente in questo mese e mezzo che porterà alla fine della stagione?

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Di portare in campo tutto quello che i ragazzi hanno, per raggiungere un obiettivo fondamentale. Non voglio neanche prendere in considerazione l’ipotesi di non centrare la salvezza visto che ne abbiamo tutte le possibilità. Bisogna lasciare da parte le scorie accumulate in questi mesi durissimi e dare il massimo per tagliare un traguardo importante non solo per la società ma per l’intera città. Per questo mi rivolgo non solo ai giocatori ma anche ai tifosi, bisogna rimanere tutti uniti, restare compatti e sono sicuro che riusciremo a centrare il nostro traguardo».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento