Questo sito contribuisce all'audience di

Beccari: «Un rinforzo per la Bakery? Ci stiamo pensando». VIDEO

Alla festa di Natale biancorossa il presidente analizza la prima parte di stagione. «Siamo molto soddisfatti, non sostituiremo nessuno del roster attuale, ma potrebbe registrarsi un nuovo ingresso»

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una distesa di felpe e magliette rosse. Erano più di 300 al PalaBakery per festeggiare il Natale in casa piacentina, dai più piccoli del settore giovanile fino alla prima squadra. Tutti a cena, con i ragazzi dello staff e i tifosi nelle insolite vesti di camerieri, prima di concentrarsi sulla tombola e sulla musica. In mezzo tanti sorrisi e una valanga di divertimento per i più piccoli, che ovviamente non si sono fatti mancare qualche tiro a canestro fra una portata a l’altra.

Il tutto sotto gli occhi di Marco Beccari, che non ha voluto perdersi un attimo di una festa resa ancora più bella dalla posizione in classifica della prima squadra: partita a fari spenti nel girone più complesso della Serie B ha sorpreso tutti e attualmente occupa la seconda posizione in graduatoria.

«E’ una festa – spiega il presidente – che coinvolge l'intero mondo biancorosso. Non solamente la punta dell’iceberg, ma tutte le famiglie e i ragazzi che scendono in campo con il nome Bakery sulla maglia».

Nel discorso hai detto: senza un settore giovanile una società sportiva non ha futuro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«E’ la mia idea. Lo ritengo un dato di fatto: a ogni stagione tante società, anche importanti, dichiarano di interrompere l’attività. Molte di queste non hanno un serbatoio di ragazzi su cui investire e dal quale attingere. Una realtà seria deve avere una progettualità e una solidità che normalmente viene data dal settore giovanile».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coppa Italia - Piacenza sconfitto 1-2, il Teramo sbanca il Garilli senza fatica

  • Piacenza-Grosseto 0-2: al Garilli decidono i gol di Moscati e Gallicani

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Nibbiano&Valtidone, CastellanaFontana e Vigolzone ok

  • Piacenza, male la prima. Il Teramo domina, biancorossi fuori dalla Coppa e con dei problemi da risolvere

  • Prato-Fiorenzuola: 1-0, decide una rete di Ortolini in avvio di gara

  • Serie C - Risultati e classifica della 1a giornata nei Gironi A, B e C

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento