Basket

Marco Beccari: «Un'emozione incredibile. Adesso andiamo a compiere l'ultimo passo». VIDEO

Il presidente del Bakery festeggia la vittoria nei play off e l'approdo in Final four. Ufficializzato il calendario: per Piacenza esordio sabato alle 18 con Cassino

Fino alla penultima partita era il primo a entrare in campo, scattando dalla panchina per abbracciare i suoi giocatori non appena il cronometro indicava la fine. Non domenica: una volta conquistata anche gara4 con Omegna e dunque il pass per la Final four il presidente Marco Beccari si è seduto a bordo campo. Forse per godersi lo spettacolo da una angolazione differente, molto più probabilmente per riprendersi dopo un pomeriggio di emozioni intensissime. Poi, una volta ripreso fiato, anche il presidente del Bakery si è tuffato in mezzo alla festa con i giocatori e lo staff, ricevendo l’abbraccio dei tanti tifosi che ancora una volta hanno reso bollente il PalAnguissola.

Quanti anni hai perso negli ultimi secondi della partita, quando Omegna ha provato l’impossibile per agguantare un Bakery sempre avanti dalla fine del primo quarto?

«Ne ho persi tanti da quando ho iniziato a fare basket. E’ un’emozione incredibile, sono frastornato perché è un traguardo che inseguivo da tanto e adesso lo abbiamo raggiunto meritatamente. Io ho sempre detto che quando una serie è al meglio delle cinque gare chi la conquista se l’è meritata. La nostra è una squadra che nel momento in cui doveva vincere lo ha fatto, si è coesa tantissimo e ha giocato come gruppo difendendo i nostri colori».

Lo hai già detto tu: nel momento decisivo questa formazione ha mostrato tutto il proprio valore. A inizio play off c’erano parecchi dubbi sulla strada di un Bakery che nella seconda parte della stagione regolare aveva fatto fatica.

«Verissimo. Abbiamo attraversato un momento particolare, ma dopo la sconfitta casalinga con Cecina che ha segnato il mio approdo in panchina ho visto le facce dei ragazzi e l’avvicinamento alla gara; era chiaro che non volevano terminare l’annata in quel modo. Poi è montata la fame di vittoria e non hanno più mollato di un centimetro: quelle facce non le ho mai viste negli anni passati. Erano consapevoli di poter vincere».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marco Beccari: «Un'emozione incredibile. Adesso andiamo a compiere l'ultimo passo». VIDEO
SportPiacenza è in caricamento