menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Marco Beccari, presidente e anima della Bakery

Marco Beccari, presidente e anima della Bakery

La carica di Beccari: «Mi aspetto una reazione d'orgoglio. E mercoledì abbiamo bisogno del nostro pubblico»

Doppio turno casalingo per la Bakery, reduce da tre sconfitte consecutive: mercoledì alle 20.30 arriva Jesi, domenica alle 18 tocca a Ravenna

La Bakery deve cambiare marcia. Dopo tre battute d’arresto consecutive è obbligatorio per i biancorossi invertire la rotta, lasciare quota zero in classifica guadagnandosi una posizione in graduatoria più consona al roster a disposizione. L’occasione arriva a brevissimo, perché il calendario propone il turno infrasettimanale e soprattutto due impegni consecutivi al PalaBakery. Mercoledì alle 20.30 la squadra di Coppeta ospita Jesi, mentre domenica alle 18 Piacenza è attesa dal confronto con Ravenna.

Il momento è importante e lo sa bene il presidente Marco Beccari, che chiama a raccolta squadra e tifosi con l’obiettivo di agguantare i primi punti in stagione.

«Purtroppo - spiega il numero uno del Bakery - questo inizio di campionato non è partito come ci aspettavamo. Adesso arrivano due partite in casa che non dico siano fondamentali, ma sono diventate sicuramente molto importanti per il nostro cammino».

Quindi il presidente prosegue: «Dobbiamo stare uniti e soprattutto la squadra deve giocare con il cuore ed il furore agonistico che necessita questo momento e che questa città merita. Mi aspetto una reazione di orgoglio. Mi appello e chiedo l’aiuto del nostro pubblico e di Piacenza. Mercoledì sera abbiamo veramente un gran bisogno di sostegno. Il nostro è sempre stato un palasport difficile da espugnare: rendetelo ancora tale, trasformatelo nel sesto uomo in campo. Grazie in anticipo. A mercoledì».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento